Gerry Scotti ricoverato in terapia intensiva: come sta ora

Gerry Scotti, secondo quanto annunciato dal portale TPI, è stato ricoverato in terapia intensiva a causa del virus che l’ha colpito.

gerry scotti in terapia intensiva
Scotti (Instagram)

Gerry Scotti, lo scorso 26 ottobre, aveva comunicato ai suoi fedeli sostenitori attraverso il suo profilo Instagram di essere risultato positivo al covid. Il conduttore, in un primo momento, nonostante avesse contratto il virus, sembrava stare bene ma dopo qualche giorno è stato trasportato in ospedale.

Ora, secondo quanto rivelato dal portale TPI, le condizioni di salute del conduttore, dopo il suo post su Instagram, si sarebbero aggravate, tanto da spingere i medici a ricoverarlo nel reparto di terapia intensiva.

Gerry Scotti è stato ricoverato in terapia intensiva per 10 giorni, rivela il portale, in quanto le sue condizioni di salute purtroppo non erano delle migliori e i sintomi di questo brutto virus sembrerebbero essersi manifestati tutti nel peggiore degli stadi.

Gerry Scotti uscito dalla terapia intensiva: le sue condizioni migliorano

gerry scotti come sta
Scotti (Instagram)

Il portale, però, dopo aver dato l’annuncio che vedrebbe Gerry Scotti in terapia intensiva per ben 10 giorni, rassicura l’intero pubblico sulle sue condizioni di salute, rivelando che dopo il lungo periodo passato in condizioni non proprio ottimali, i medici hanno ritenuto che il suo corpo stesse reagendo bene al virus e per questo motivo sarebbe stato spostato in un altro reparto, segno che effettivamente il conduttore sia per vincere questa battaglia contro uno dei mali più terribili con cui l’essere umano si è mai scontrato prima d’ora.

Gerry Scotti sta bene dopo la terapia intensiva, informa il portale anche se dal diretto interessato o da chi per lui non sono ancora arrivate confermate o smentite su quanto trapelato in rete, e il suo pubblico spera possa presto tornare a casa come ha fatto Carlo Conti, che è riuscito a vincere la sua battaglia tornando presso la sua abitazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Volevo essere io a dirvelo: ho contratto il COVID-19. Sono a casa, sotto controllo medico. Grazie a tutti per l’affetto e l’interessamento

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti) in data:

Gerry, che sabato sarà in onda con Tu sì que vales, programma ovviamente registrato prima che si scoprisse essere positivo al virus, può contare, oltre che sulle cure dei medici, sull’affetto del pubblico che non vede l’ora di poterlo riabbracciare, vedendo sul piccolo schermo con il sorriso e la simpatia che da sempre lo hanno contraddistinto durante il corso della sua carriera.