Rassegna stampa 11 novembre. I principali quotidiani italiani

0
80

La rassegna stampa dell’11 novembre dei principali quotidiani italiani. Ecco cosa scrivono in prima pagina e cosa propongono oggi

Di seguito la rassegna stampa dei principali quotidiani italiani di oggi, 11 novembre 2020.

Vediamo quali argomenti hanno scelto di inserire in primo piano le principali testate giornalistiche.

Oggi la maggior parte dei quotidiani mettono in prima pagina la politica interna.

Si soffermano soprattutto sulla questione delle fasce nelle quali inserire le varie regioni.

Libero apre con una critica al Governo sulle riaperture estive.

Secondo il quotidiano la seconda ondata sarebbe arrivata proprio a causa degli assembramenti visti nel corso della stagione estiva.

Focus sulla situazione di alcune regioni come Lazio e Campania.

Il Giornale si sofferma sul vaccino che dovrebbe essere distribuito dalla Pfizer.

L’Italia sarebbe l’unico paese europeo a non poterlo distribuire a causa dell’assenza di un piano.

Focus sulla situazione in alcune regioni come Calabria, Campania e Puglia. Potrebbe far discutere l’editoriale di Alessandro Sallusti.

Il Fatto Quotidiano definisce ‘sgovernatori’ alcuni presidenti di regione.

Secondo il quotidiano diretto da Marco Travaglio, alcuni presidenti regionali avrebbero provato a forzare la mano del Governo.

Critiche al Presidente della Regione Liguria Toti, che ha partecipato ad un incontro pubblico senza mascherina.

La Repubblica apre con la difficoltà nella distribuzione dei vaccini contro l’influenza. Ne mancherebbero 15 milioni.

Focus sulle situazioni di alcune regioni come Veneto, Campania, Emilia Romagna e Friuli.

Spazio per le elezioni americane, la sfida tra Biden e Trump è destinata a continuare ancora a lungo.

Il Corriere della Sera apre con la possibilità di chiudere più regioni.

A rischio Veneto, Emilia Romagna, Campania e Friuli Venezia Giulia.

Ti potrebbe interessare anche – Burioni: le dichiarazioni sui social e le distanze del San Raffaele

Rassegna stampa 11 novembre. I principali quotidiani italiani
Covid, Zaia tuona contro i negazionisti il video è virale (websource)

Rassegna stampa 11 novembre: come aprono i principali quotidiani italiani

La prima pagina de La Stampa sottolinea lo sforzo del Governo Conte di evitare un altro lockdown.

Focus anche sulle elezioni americane e sul ricorso respinto al Napoli.

Il Messaggero apre con il richiamo del Governo ai comuni di chiudere le piazze. Il tentativo è quello di evitare inutili assembramenti.

Focus sui ricorsi persi da Napoli e Roma e sulla politica internazionale.

Il Mattino si sofferma sulla situazione in Campania. Probabili zone rosse a livello provinciale.

Focus sull’accordo tra Italia ed Europa sul Recovery Fund. Spazio anche al ricorso perso dal Napoli.

Il Resto del Carlino denuncia la presenza di troppe persone in giro per le strade italiane.

Tutto ciò potrebbe portare ad un nuovo lockdown, specialmente in alcune regioni.

Spazio alle ultime mosse di Donald Trump per restare alla Casa Bianca.

La Gazzetta dello Sport si sofferma sul mercato di gennaio del Milan, che punta allo scudetto.

Spazio anche al ricorso perso dal Napoli, con le prossime mosse di Aurelio De Laurentiis.