Ecco perchè il cellulare a tavola andrebbe vietato. Fa ingrassare

0
261

Quante volte ti hanno chiesto od hai implorato qualcuno di smettere di usare il cellulare a tavola? Ora hai un motivo in più: fa ingrassare!

cellulare a tavola
(fonte: Pexels)

Ormai, lo abbiamo detto più volte, siamo decisamente assuefatti al nostro cellulare.

Questo dispositivo, infatti, ci segue ovunque e non andiamo da nessuna parte senza essere sicuri di averlo con noi.

Ormai prima di uscire di casa controlliamo di avere tre cose: portafogli, chiavi di casa e smartphone.
Poi, sempre più spesso, ci tocca comunque tornare indietro a prendere la mascherina che abbiamo dimenticato ma a lui, il telefono, non possiamo proprio rinunciare.

Ecco, però, il motivo per il quale dovresti abbandonarlo prima di sederti a tavola.

Usi il cellulare a tavola? C’è il rischio di prendere peso

cellulare a tavola
ciao! (fonte: Pexels)

Cattive notizie per tutti gli appassionati del fitness e della dieta!

A quanto pare, infatti, avere il telefono con sé mentre mangiamo crea danni veramente inestimabili e rischia di farci ingrassare. Ma per quale motivo?
Scopriamolo insieme!

Secondo uno studio americano pubblicato sul Journal of Nutrition, infatti, alcuni studiosi dell’Illinois hanno individuato un fenomeno “interessante” legato alla correlazione tra cibo e smartphone.

Vi avevamo già parlato dei rischi del phubbing e di quelli legati alla salute quando portate il telefono al bagno insieme a voi.
Ebbene, il cellulare a tavola o vicino al cibo, sarebbe in ogni caso estremamente sconsigliato e da evitare a tutti i costi.
Il motivo?

Uguale a quello che mamme e nonne ci hanno sempre urlato quando ci mettevamo a tavola, con gli occhi incollati alla TV.
Mangiare distratti da qualche cosa (e niente distrae di più di uno schermo acceso) ci rende incapaci di “valutare” quanto e quale cibo stiamo ingerendo.
Non si tratta di mangiare accidentalmente qualcosa di sbagliato, questo no.
(Anche se non è per niente una situazione impossibile, anzi!)
Si tratta, piuttosto, di non capire che siamo sazi o di non riuscire a fermarci: mentre guardiamo lo schermo o siamo distratti da stories e like, mangiamo automaticamente senza fermarci mai.
Possiamo andare avanti, quindi, fino a quando non abbiamo terminato porzioni decisamente troppo grandi rispetto al nostro fabbisogno giornaliero!
Succede con tutto, dal pasto normale alla busta di snack che finiamo “in un batter d’occhio”.

La connessione tra occhio e cervello, infatti, è decisamente importante e fondamentale per stabilire quanto e come stiamo mangiando.
Se il cervello è distratto (sta postando una foto su Instagram o guardando la diretta di un politico), difficilmente riuscirà a valutare correttamente la porzione di cibo ingerita.
C’è di più!
Mangiare mentre siamo distratti ci espone al rischio di… mangiare di nuovo!
Il cervello, infatti, comunica al corpo che è ancora affamato, proprio perché mentre il corpo mangiava lui a stento se n’è reso conto!
Il risultato? Mangiamo il triplo od il doppio di quello che dovremmo e ne paghiamo le conseguenze solo in un secondo momento.

Mangiare di fronte alla TV, allo schermo del computer o del cellulare è quindi, estremamente sbagliato.
Non lasciatevi ingannare da chi dice che mangiare mentre lavorate, magari in smart working con tutti i pregi ed i difetti del caso, faccia bene alla salute.
Non pranzate o cenate di fronte ad uno schermo acceso!
Piuttosto cercate di ritagliarvi ogni giorno uno spazio di mezz’ora almeno per consumare il pasto.
Si tratta di un’abitudine veramente molto importante: date importanza al cibo che ingerite, in modo da rendervi conto di quanto e come mangiate e non dover soffrire le conseguenze più inattese.

Quella più comune, comunque, è solo una: mangiando con il telefono in mano si rischia di prendere peso!

Soprattutto adesso che siamo in vista delle feste natalizie e che non possiamo uscire tanto di casa, meglio tenere d’occhio la bilancia.
Nessuno dice che dobbiate rinunciare ai piaceri della gola: è importante, però, trovare di nuovo una misura ed una distanza dal dispositivo che teniamo in mano ogni momento.

Almeno a tavola!

cellulare a tavola
(fonte: Pexels)

Mangiare è uno dei piaceri della vita, su questo non c’è dubbio.

Spesso, soprattutto se siamo soli, mangiare in compagnia del telefono o della TV riempie un vuoto e ci aiuta a far passare il tempo in allegria.

Se anche voi la pensate così, è giunta l’ora di ricredersi.
Distrarsi durante il pasto è quanto di più sbagliato potete fare, soprattutto se siete amanti della linea o se vi siete appena messi a dieta!

Sapevi che in molti hanno preso l’abitudine di mettere il cellulare in frigo?
Qui trovi spiegate tutte le motivazioni e, chissà, potrebbe diventare una soluzione per evitare di tenerlo sempre di fronte agli occhi… anche quando mangi!