Hercules e Xena litigano per colpa di Trump: “Gli permettete di scatenare il peggio”

0
71

Gli eroi della nostra gioventù, Hercules e Xena si sono ritrovati a discutere gli ultimi affari americani su Twitter; ecco cosa è successo.

Abbiamo imparato ad amarli e tifare per loro dagli schermi della nostra televisione. Dopotutto, infatti, se i nomi Kevin Sorbo e Lucy Lawless non vi dicono molto, di certo saprete riconoscere a prima vista Hercules e Xena!

I due attori, protagonisti entrambi di due differenti serie TV (una nata come spin-off dell’altra), hanno decisamente accompagnato molti pomeriggi di tanti “millennials“.
Da ieri, però, i due hanno iniziato una battaglia che non si combatte con pugnali e muscoli ma a suon di tweet.
Ecco che cosa è successo.

Hercules e Xena: lui è a favore di Trump e lei lo distrugge

hercules e xena
(fonte: web source)

La notizia farebbe sorridere se non fosse legata agli ultimi avvenimenti accaduti negli Stati Uniti in queste ore.
La situazione è talmente grave che “in campo” sono scesi anche Kevin Sorbo e Lucy Lawless, al secolo Hercules e Xena.

Idoli degli anni ’90 e protagonisti di due serie di successo, i due attori si sono scontrati su Twitter, scatenando un vero e proprio ciclone mediatico.
A quanto pare, infatti, e con lo scorno di molti, ieri Kevin Sorbo ha rivelato di essere un sostenitore di Trump.

Ma non finisce qui!

In queste ore, infatti, il famoso Hercules ha condiviso un tweet con la foto dei manifestanti (qui vi avevamo parlato, nello specifico, del leader italiano della protesta), commentando:
Non mi sembrano patrioti…“.
Il riferimento può sembrare confuso ma ve lo spieghiamo immediatamente.
Kevin Sorbo si riferisce alle teorie complottiste che individuano nel gruppetto di manifestanti degli esponenti della sinistra estrema, mascherati da sostenitori di Trump.

Secondo queste teorie, quindi, sarebbe stata la frangia antifascista ad entrare nel Campidoglio, provocando cinque vittime.
Tutto con l’obiettivo di screditare Trump ed i suoi sostenitori.
L’idea, ovviamente, ha dell’assurdo ma a quanto pare il nostro Hercules ci ha fortemente creduto.

Non basta che la stessa foto da lui condivisa abbia, segnalata in rosso, la dicitura “Attenzione! Foto manipolata!“.
Insomma, Hercules è completamente dalla parte di Trump, tanto da credere che i responsabili dei disordini siano oppositori politici, pronti ad infangare il nome del suo Presidente.

Per fortuna, a riportare l’ordine è arrivata lei, la Principessa Guerriera che “sola, poteva cambiare il mondo” (come ci ricorda la sigla del suo show).

La risposta di Xena al sostenitore di Trump, Kevin Sorbo:

Lucy Lawless, infatti, ha decisamente screditato l’ex collega rispondendogli a tono:

No, Nocciolina. Non sono patrioti. Sono le scimmie volanti, i terroristi casalinghi, i sostenitori di QAnon. Sono tutti gli imbecilli che vanno fuori a fare il lavoro sporco per le persone come te che li agitate come marionette e gli permettete di scatenare il peggio.”

Una dichiarazione decisamente sopra le righe, diretta e che non lascia spazio ad interpretazioni. Chiamando il vecchio amico “Nocciolina“, Lucy Lawless spiega come le persone ritratte in foto non siano patrioti, no. Ma neanche esponenti della sinistra più estrema, come vorrebbero le teorie dei sostenitori di Trump.

Si tratta, secondo Lucy Lawless, di tutte quelle persone che vengono fomentate dalle fake news e dalle cospirazioni, diffuse anche dallo stesso “Hercules”.
Persone disperate ed ignoranti, che vengono manipolate da chi, invece, ci capisce qualcosa di più.

Non è un caso, infatti, che Twitter abbia deciso (finalmente) di oscurare il profilo di Donald Trump.

Insomma, la situazione ha decisamente acceso molti animi e rivelato scenari ed orientamenti politici decisamente sorprendenti.

hercules e xena
(fonte: Pinterest)

Anche Hercules e Xena, quindi, hanno deciso di schierarsi su due fazioni opposte e, questa volta, invece di combattere fianco a fianco, si stanno scontrando.

Certo, non a suon di pugni e di lame rotanti ma con i mezzi messi a disposizione dal nuovo millennio: i tweet.

Vedremo insiemecome si evolverà la situazione: i due attori hanno deciso di rinunciare alla loro amicizia per sempre oppure riusciranno a superare le loro differenze?