Il mistero della cassetta. Riuscirà il detective a risolvere il caso?

Test: sei in grado di risolvere un caso come se fossi un agente dell’FBI? Scopri se hai un pensiero creativo e mettiti alla prova con noi

Oggi proveremo a mettere alla prova la tua creatività. Ti dovrai impegnare molto per risolvere alcuni casi, immedesimandoti nei panni di un detective dell’FBI. Dovrai utilizzare le tue capacità di analisi e ragionare sulla risposta giusta da fornire. In questo test dovrai usare bene la testa e adottare un approccio logico.

Crimine
web source

Soltanto il 5% di coloro che si sono cimentati hanno risolto il rebus. Non sarà facile, quindi. Se non dovessi riuscirci, non abbatterti. Potrai riprovarci nei prossimi giorni. Questo, ovviamente, non è un test con una validità scientifica. Si tratta soltanto di un modo per intrattenere i nostri lettori, possibilmente facendoli distrarre per qualche minuto dalla routine di tutti i giorni.

Un detective deve prendere in considerazione ogni particolare. La scena di un crimine spesso può rivelare tantissimi indizi, basta sapere dove e come cercare. Adesso ti sarà sottoposta un’immagine, dovrai provare a capire qual è la soluzione del caso. Sei pronto? Possiamo cominciare con il test del detective.

Ti potrebbe interessare ancheStefano Jurgens dichiara: “Lui tiene le fila di questo circo”. Svelato il segreto di Avanti un Altro

Il caso della cassetta

Il caso da risolvere oggi è il seguente: un uomo viene ritrovato morto all’interno del suo appartamento. I vicini hanno sentito uno sparo e la polizia è arrivata dopo qualche minuto. Poiché c’è un cadavere a terra, viene interpellata l’FBI. La scena presenta tantissimi dettagli, che non sfuggono al detective.

Test detective cassetta
web source

L’uomo morto ha una pistola in mano. Accanto al corpo esanime c’è un registratore. Schiacciando il tasto play parte un messaggio: “Ne ho abbastanza di questa vita e ho deciso di porre fine al mio dolore e alla mia sofferenza”. Infine si sente uno sparo e la registrazione si stoppa. Tutto farebbe pensare ad un suicidio.

Ma non è così. Il detective si rende immediatamente conto che si trova sulla scena di un crimine. Secondo lui, infatti, non si tratta di un suicidio ma di un omicidio. Perché? Riflettici bene, la soluzione è più semplice di quanto tu possa pensare. Quando avrai terminato le tue riflessioni, scorri il testo per scoprire la soluzione.

Leggi ancheIsola dei Famosi, Andrea Cerioli esausto: “Non ce la faccio più”. Nuovo abbandono in vista?

La soluzione del test

Il detective si trova davanti ad un cadavere. Sembrerebbe un suicidio ma in realtà non è così. L’uomo è stato costretto a dire quelle parole e poi è stato ammazzato con un colpo di pistola. Il detective l’ha capito subito. Come ha fatto? Ha guardato tutti i dettagli finché non ha colto quello più importante per la sua indagine.

Se fosse stato l’uomo a suicidarsi, come avrebbe potuto riavvolgere il nastro? Immediatamente dopo aver compreso questo particolare, il detective ha dato l’ordine di far partire le indagini per trovare l’assassino. E possiamo essere sicuri che l’assassino ha le ore contate!

Il test è finito. Sei riuscito a risolvere il caso senza leggere la soluzione? In pochissimi ci sono arrivati, non era un test semplice. Se ti è piaciuto, sappi che nei prossimi giorni ti proporremo altri test simili, sempre divertenti e stimolanti. A presto!

Test detective
web source