domenica, Giugno 20, 2021

Ultimi articoli

Maneskin, Damiano salva la vita a Victoria davanti a tutti. Tragedia sfiorata – IL VIDEO

Maneskin, Damiano salva Victoria che stava per essere investita. C’è mancato davvero pochissimo: Victoria De Angelis ha rischiato la vitaUna tragedia sfiorata mentre tutti...

I segni più “indifesi” dello zodiaco: ecco perché è importante sapere se sei tra questi

Scopriamo la classifica dei cinque segni più indifesi dello zodiaco: magari ci sei anche tu o magari puoi usarla a tuo vantaggio!Ci sono persone,...

Morte Saman, scoperto il luogo della sepoltura: decisiva la testimonianza del fratello

Il fratello di Saman, la ragazza di origine pakistana uccisa dalla sua famiglia, ha parlato. La testimonianza sul luogo della sepolturaDovrebbe essere vicina la...

Lite Baudo – Bonolis, interviene Maurizio Costanzo: ecco che cosa sta succedendo

Maurizio Costanzo contro Pippo Baudo: ecco il commento in risposta alle critiche di Baudo su Paolo Bonolis e Carlo Conti.Dopo alcuni giorni da un'intervista...

Tutto ciò che c’è da sapere sul bonus sicurezza: chi può ottenerlo e come

Il bonus sicurezza è uno degli incentivi che incuriosisce di più gli italiani. Ecco di cosa si tratta, chi può ottenerlo, come può essere richiesto

Il bonus sicurezza può essere richiesto fino al 31 dicembre 2021, salvo proroghe. È un’agevolazione che permette di ottenere una detrazione fiscale del 50% sulla spesa sostenuta nel momento in cui decidiamo di mettere in sicurezza la nostra abitazione. Si tratta di uno dei bonus presenti all’interno della Legge di Bilancio 2021, o anche legge del 30 dicembre 2020 numero 178, numero 322 sul Gazzettino Ufficiale.

Detrazioni bonus sicurezza
web source

Questa legge conferma un ampio pacchetto di bonus casa. Fino a fine anno torna anche il bonus sicurezza. Per ottenere questo bonus bisogna soddisfare alcune condizioni, oltre a non superare un limite massimo di spesa consentita. A differenza di altri bonus, non c’è l’obbligo di aver effettuato in parallelo lavori di ristrutturazione all’immobile. Si possono anche ottenere detrazioni per la videosorveglianza e per l’installazione di antifurti.

Vediamo nel dettaglio chi può ottenere il bonus sicurezza, come funziona e cosa bisogna fare per richiederlo.

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare ancheScadenze fiscali giugno 2021: il calendario completo

Cosa è il bonus sicurezza

Abbiamo già visto che il bonus sicurezza 2021 è una delle misure inserite all’interno del pacchetto bonus casa e confermate dalla Legge di Bilancio. Questo vuol dire che lo Stato ha finanziato queste coperture fino al 31 dicembre 2021. Questa agevolazione permette di ottenere una detrazione fiscale fino al 50% per gli interventi di messa in sicurezza della propria abitazione.

Videocamere di sicurezza
web source

Via libera, quindi, all’installazione di antifurti, porte blindate, grate alle finestre, sistemi di videosorveglianza, casseforti a muro, vetri antisfondamento e ad altri sistemi di sicurezza. Purtroppo, dopo il lockdown è aumentato il numero di furti nelle abitazioni. I motivi sono due: anche i ladri sono rimasti a casa e hanno vissuto tempi di crisi; gli italiani non vedevano l’ora di uscire e questo ha favorito i malintenzionati.

Proprio per questo è stato pensato un bonus che permettesse ai cittadini italiani di installare nuovi sistemi di sicurezza. A differenza di altri bonus, non c’è l’obbligo di ristrutturare o riqualificare l’immobile per ottenerlo.

Leggi ancheCashback di Stato, un errore potrebbe farti perdere tutti i soldi: ecco cosa non devi fare

Come funziona la detrazione fiscale

Il bonus sicurezza prevede “l’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi”. Per “atti illeciti” si intendono furti, aggressioni, sequestri di persona o qualsiasi altro illecito preveda una lesione dei diritti protetti dalla Costituzione Italiana. Si potrà ottenere una detrazione fiscale del 50%, da inserire nella dichiarazione dei redditi, o chiedere direttamente al venditore lo sconto in fattura.

È possibile richiedere questo bonus fino al 31 dicembre, salvo proroghe. La spesa massima che è possibile effettuare è di 96.000 euro. Qualora ci fossero anche dei lavori di ristrutturazione, il tetto massimo totale resterà invariato. Bisogna quindi fare bene i calcoli per ottenere questo tipo di agevolazione. Se si dovesse sforare non sarebbe più accettata.

I nostri lettori hanno letto questo articolo: Denise Pipitone, spunta un’altra pista. La somiglianza è impressionante – FOTO

Bonus sicurezza 2021: quali sono le spese e detrazioni ammissibili al 50%

Tra le spese che rientrano nel bonus sicurezza che prevedono una detrazione fino al 50% ci sono l’acquisto, l’installazione e il montaggio di sistemi di antifurto, videosorveglianza professionale a circuito chiuso, acquisto, installazione e montaggio di videocitofoni e dispositivi per la protezione da allagamenti, fughe di gas e incendi, rilevatori di apertura dei serramenti, vetri antisfondamento, tapparelle motorizzate, cancelli, recinzioni, saracinesche, porte blindate, garage.

Rientrano nel pacchetto anche le spese legate a perizie tecniche, sopralluoghi, adeguamento alle leggi vigenti in tema di privacy. Non è inclusa, invece, dalle spese detraibili grazie al bonus sicurezza quella relativa alla stipula del contratto con un istituto di vigilanza privata.

Videosorveglianza
web source

Come effettuare il pagamento

Tra i vari punti da rispettare per rientrare nel bonus sicurezza c’è anche quello legato ai pagamenti. Questi vanno effettuati attraverso metodi tracciabili tra bonifici bancari o postali “parlanti” e devono obbligatoriamente contenere le seguenti informazioni:

  • Codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • Codice fiscale o Partita Iva del beneficiario del pagamento;
  • Causale del versamento con riferimento all’articolo 16-bis del DPR 917/1986, cioè la norma che stabilisce chi ha diritto alla detrazione;
  • La persona che effettua il pagamento deve coincidere con colui che effettua i lavori di messa in sicurezza dell’immobile. L’immobile non può essere di nuova costruzione.
Pagamento bonus sicurezza
web source

Bonus sicurezza 2021: ulteriori dettagli

Il bonus sicurezza va inserito nella dichiarazione dei redditi. Il credito verrà recuperato in dieci quote annuali di pari importo fino ad un massimo di 96.000 euro. In alternativa è possibile richiedere lo sconto in fattura direttamente al venditore. In questi casi, la pratica verrà inviata telematicamente all’Agenzia delle Entrate. Vanno indicate le seguenti informazioni:

  • Codice fiscale del beneficiario;
  • Codice fiscale del fornitore;
  • Data e importo delle fatture, comprensive di Iva;
  • Specificare l’utilizzo dell’immobile (uso commerciale o privato).

Leggi ancheBrutte notizie per Striscia la Notizia: l’addio inaspettato scuote la trasmissione

Chi può usufruire del bonus sicurezza 2021

Possono accedere a questo tipo di detrazione fiscale tutti i soggetti che sono sottoposti al pagamenti dell’imposta sui redditi (IRPEF) e coloro che sostengono effettivamente il pagamento. Ecco un elenco dei potenziali beneficiari di questo bonus:

  • Inquilini dopo aver ottenuto una dichiarazione di consenso da parte del proprietario dell’immobile;
  • Usufruttuari;
  • Comodatari;
  • Soci di cooperative;
  • Imprenditori individuali per immobili che non rientrano tra i beni strumentali;
  • Società semplici in nome collettivo, in accomandita semplice e le imprese familiari;
  • Nuovi acquirenti di un immobile che soddisfano le condizioni precedenti.
Riaccredito irpef
web source

Latest Posts

Maneskin, Damiano salva la vita a Victoria davanti a tutti. Tragedia sfiorata – IL VIDEO

Maneskin, Damiano salva Victoria che stava per essere investita. C’è mancato davvero pochissimo: Victoria De Angelis ha rischiato la vitaUna tragedia sfiorata mentre tutti...

I segni più “indifesi” dello zodiaco: ecco perché è importante sapere se sei tra questi

Scopriamo la classifica dei cinque segni più indifesi dello zodiaco: magari ci sei anche tu o magari puoi usarla a tuo vantaggio!Ci sono persone,...

Morte Saman, scoperto il luogo della sepoltura: decisiva la testimonianza del fratello

Il fratello di Saman, la ragazza di origine pakistana uccisa dalla sua famiglia, ha parlato. La testimonianza sul luogo della sepolturaDovrebbe essere vicina la...

Lite Baudo – Bonolis, interviene Maurizio Costanzo: ecco che cosa sta succedendo

Maurizio Costanzo contro Pippo Baudo: ecco il commento in risposta alle critiche di Baudo su Paolo Bonolis e Carlo Conti.Dopo alcuni giorni da un'intervista...

Da non perdere

Colpaccio della RAI, Amadeus raddoppia. Nuovo programma per lui con sorpresa al fianco

Amadeus resta l'uomo di punta di casa Rai anche per la prossima stagione. Il presentatore condurrà due programmi la seraAmadeus, ormai da anni, è...

Mara Venier, “videotradimento” social del marito: lei tranquillizza i fan – VIDEO

Mara Venier è stata "colta in flagrante" da Nicola Carraro. La presentatrice ha poi tranquillizzato i fan con un videomessaggioMara Venier è pronta a...

Alex Zanardi, le condizioni ad un anno dall’incidente: parla la famiglia

Un anno fa Alex Zanardi subiva il terribile incidente in handbike. La famiglia di recente ha parlato delle condizioni del campione italianoUn anno fa...

Pronto un bonus da 1.600 euro: ecco chi potrà incassarlo

Tra i tanti bonus introdotti dal Decreto Sostegni bis, ce n'è anche uno che permette di incassare 1.600 euro senza ISEE. Tutti i dettagliIl...

I segni più spensierati di tutto lo zodiaco: quanto sei tranquillo veramente?

Sei uno dei segni più spensierati di tutto lo zodiaco? Lo scopriamo subito: ecco la classifica di oggi dell'oroscopo. Ci sarai anche tu?Ti è...