Rai1, lo speciale di Ulisse: Alberto Angela affronta un problema importante

Questa sera si chiude la stagione 2021 di Ulisse con uno speciale condotto da Alberto Angela su Rai1. In evidenza il problema ambientale

Alberto Angela
web source

Stasera giovedì 3 maggio su Rai 1 ci sarà un appuntamento imperdibile con Ulisse – il piacere della scoperta. Alberto Angela, insieme ai suoi collaboratori, ha preparato uno speciale dedicato interamente alla salute del pianeta Terra.

Un appuntamento diverso dal solito: i telespettatori normalmente sono abituati a ripercorrere le storie degli imperi più grandi del passato, o di scoprire delle curiosità nascoste sui monumenti più famosi al mondo.

Stavolta invece si è pensato di sensibilizzare le persone verso un problema che affligge la nostra generazione e che si ripercuoterà inevitabilmente anche sulle prossime: l’inquinamento ambientale e le conseguenze negative che ha per il nostro pianeta.

LEGGI ANCHE: ALBERTO ANGELA: “SITUAZIONE GRAVE, BISOGNA COMINCIARE SUBITO”

Ulisse, lo speciale sulla salute della Terra: le anticipazioni

Lo speciale di Ulisse
web source

Con questo speciale si chiude la stagione 2021 di Ulisse, che purtroppo durante l’ultimo mese ha fatto registrare un calo di ascolti. Nonostante tutto la trasmissione, giunta ormai alla sua ventesima edizione, rimane un must per tutti coloro che vogliono passare una serata piena di cultura abbinata all’intrattenimento.

LEGGI ANCHE: DRASTICA SCELTA DELLA RAI, ULISSE DI ALBERTO ANGELA NON ANDRÀ PIÙ IN ONDA: ECCO IL PERCHÉ

Alberto Angela, insieme a suo padre Piero che sarà ospite speciale della puntata, hanno intenzione di spiegare i motivi legati dietro al problema dell’inquinamento ed esortare le persone a far parte del cambiamento, senza però usare toni esagerati: “Il nostro impegno – sottolinea all’ANSA – è evitare i toni preoccupati, forti, che si usano altrove. Vogliamo fare un discorso pacato, ma profondo, partendo dalla nostra esperienza, durante i quali abbiamo raccolto precisi segnali da non trascurare”.

La puntata speciale di Ulisse si aprirà con Alberto Angela che ci parlerà dello stato attuale dall’Etna, il vulcano siculo ancora in fase di eruzione. Successivamente si passerà ad esaminare la salute degli oceani, delle foreste pluviali ed il problema dello scioglimento dei ghiacciai.

Ci sarà anche una parentesi più storica durante la quale Alberto Angela cercherà di comprendere come mai alcune civiltà che abitavano determinati territori, poi nel corso del tempo li hanno abbandonati oppure sono addirittura scomparse.

Si parlerà anche di energia alternativa e consumo intelligente, poi il viaggio terminerà a Rocchettine, un paesino abbandonato del Lazio in cui la natura si è impossessata di tutti gli spazi lasciati vuoti dall’uomo. L’appuntamento è per le 21.25 di stasera su Rai1.