Clamoroso a Firenze! E’ ufficiale: Gennaro Gattuso lascia il club. Ecco il suo sostituto

Gennaro Gattuso non sarà il tecnico della Fiorentina per la prossima stagione. Il club viola ha reso noto il tutto tramite un comunicato

Gennaro Gattuso
web source

La notizia è uscita fuori quasi dal nulla nelle ultime ore, stamattina è arrivata l’ufficialità: Gennaro Gattuso non sarà più l’allenatore della Fiorentina. Il tecnico ex Napoli aveva firmato con il club viola solo tre settimane fa ma nel giro di pochi giorni le tensioni tra lui ed i dirigenti della Fiorentina hanno portato a questo strappo irrimediabile.

LEGGI ANCHE: FIORENTINA, COMMISSO HA DECISO: UFFICIALE IL NUOVO ALLENATORE

Pochi minuti fa la squadra toscana ha pubblicato un comunicato ufficiale che ha ufficializzato la separazione con l’allenatore calabrese: “ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva. La Società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la Città di Firenze meritano”.

La Fiorentina e Gennaro Gattuso si separano: le ipotesi per il nuovo tecnico

Rocco Commisso
web source

Nelle ultime ore si sono susseguite tantissime ricostruzioni su come si sia arrivati a questa decisione clamorosa. Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky Sport, ha spiegato che le frizioni sono avvenute principalmente tra Jorge Mendes (procuratore di Gattuso) ed i dirigenti viola, probabilmente per questioni legate all’ingaggio di giocatori assistiti dal portoghese.

Sta di fatto che ora la Fiorentina si ritrova a dover ricostruire da zero. La dirigenza, così come scritto nel comunicato, si sta già muovendo per cercare un degno sostituto: il nome più caldo nelle ultime ore è quello di Rudi Garcia.

LEGGI ANCHE: SARRI ALLA LAZIO, LA REAZIONE DEI TIFOSI DEL NAPOLI È SORPRENDENTE

L’ex allenatore della Roma potrebbe rientrare in Italia considerando anche il fatto che Nicolas Burdisso, ora dirigente viola, conosce molto bene il tecnico francese dato che fu allenato da lui ai tempi della sua militanza in giallorosso.