Federica Pellegrini, dopo l’ultima gara olimpica confessa tutto: “Ecco perchè lo dico solo ora”

Federica Pellegrini fa una confessione dopo la sua ultima gara da professionista: “Perché ne parlo solo ora. Le sue parole emozionanti

Federica Pellegrini, dopo l'ultima gara olimpica confessa tutto: "Ecco perchè lo dico solo ora"
websource

La grandissima carriera di Federica Pellegrini si è conclusa con una storica quinta finale olimpica nella sua specialità, i 200 stile libero. La grande nuotatrice italiana ha chiuso al settimo posto, finendo al meglio un percorso magnifico iniziato ad appena 15 anni. Oggi, a 32 anni ha deciso di abbandonare l’attività agonistica portando a casa un risultato a dir poco storico.

Era difficile chiedere di più, visto l’altissimo tasso di competizione nella finale, ma considerando la sua età aver raggiunto la finale olimpica è già di per sé un ottimo risultato. Anzi, straordinario. Da oggi in poi la “Divina” potrà dedicarsi alla sua vita privata, e perché no alle attività televisive che le hanno dato ulteriore popolarità. L’abbiamo vista, ad esempio, giudice a “Italian Got Talent”, ma anche protagonista sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo.

Leggi anche – Sanremo 2021, Federica Pellegrini agitatissima per la finale: “Aiuto, si accettano consigli”

Federica Pellegrini confessa: ecco chi è il suo compagno di vita

E nelle parole di commiato dal nuoto, la Pellegrini ha toccato anche l’argomento della sua vita privata. Solitamente lei ne parla poco e mal volentieri, perché tiene molto alla sua privacy. Spesso è stata al centro di voci di gossip che l’hanno infastidita molto. Stavolta Federica ha approfittato dei microfoni per la Rai per annunciare la sua relazione con Matteo Giunta, che da qualche anno è il suo allenatore.

Sanremo 2021, Federica Pellegrini agitatissima per la finale: "aiuto, si accettano consigli"Leggi anche – Federica Pellegrini allo scoperto: il nuovo amore e il sogno olimpico

“Se non ci fosse stato lui non ce l’avrei fatta. Anzi, avrei smesso qualche anno fa. Lui è un grandissimo allenatore compagno di vita. Spero lo sarà anche in futuro”. Una dichiarazione d’amore a tutti gli effetti, con la nuotatrice che ufficializza la propria relazione con Giunta. La campionessa ha parlato di un rapporto professionale, sentimentale e umano fondamentale per lei. Certo, la medaglia non è arrivata, ma questo settimo posto ha comunque portato il suo miglior tempo stagionale, con 1’55″91.