Belen Rodriguez si mostra in bikini dopo il parto: ma come è possibile!

Belen Rodriguez si mostra in bikini dopo il parto e lascia senza fiato. La showgirl argentina si fa vedere in costume ed è una meraviglia

Belen Rodriguez in bikini dopo il parto: non è possibile!
Belen Rodriguez in bikini dopo il parto: non è possibile! (websource)

Sono passati appena 20 giorni dalla nascita del suo secondo figlio, la piccola Luna Marì, ma per Belen Rodriguez il parto sembra non aver inciso sul suo celebre fisico. L’argentina è prontamente tornata a mettersi in bella mostra sui social, sfoggiando una forma invidiabile nonostante siano passati pochissimi giorni dalla nascita della piccola.

Ancora una volta la modella si immortala con un classico “selfie” allo specchio: figura intera, in piedi e con un bikini che conferma come la Rodriguez sia abilissima a mantenere un incredibile fascino e una forma smagliante a difetto degli anni che passano (non è più una ragazzina, ormai) e alle “fatiche” da mamma. A 36 anni, Belen mette sicuramente in “crisi” le tante neomamme che faticano a ritrovare la linea dopo il parto.

Leggi anche – Il significato nascosto dei vestiti di Luna Marì disegnati da Belen Rodriguez

Belen Rodriguez, il fisico incanta anche subito dopo il parto

C’è chi ci riesce solo dopo mesi, settimane nei migliori dei casi, e chi non ci riesce affatto. A Belen, invece, sono bastati un paio di decine di giorni. Lavoro in palestra e tanto tempo libero i segreti, senza dimenticare le immancabili diete ferree. Del resto che la Rodriguez non si fermi davanti a nulla è risaputo: fece notizia che pochi giorni dopo il parto, appena lasciato l’ospedale di Padova dove era nata la figlia, si era subito recata a Milano per registrare alcune puntate di Tu Si Que Vales.

Leggi anche – Belen Rodriguez, il ritorno a lavoro finisce male: colpo di scena ad una settimana dal parto

Si ipotizzava che la modella potesse saltare la metà delle puntate della prossima stagione, invece è mancata soltanto due volte. La piccola Luna Mari è nata lo scorso 12 luglio, a mezzanotte e cinquanta. Una nascita arrivata nella notte in cui l’Italia ha vinto gli Europei di calcio. Alla nascita la bambina pensava 2.9 e dopo 20 giorni è in perfetta salute e cresce bene.