Altro che amori nati a Temptation Island: la bomba fa esplodere tutto

Uno dei tentatori più amati dell’ultima edizione andata in onda di Temptation Island sui social network lancia qualche “frecciatina”

Altro che amori nati a Temptation Island: la bomba fa esplodere tutto
Altro che amori nati a Temptation Island: la bomba fa esplodere tutto

Pur ottenendo un ottimo successo di ascolti, l’ultima edizione del dating estivo per eccellenza, Temptation Island, è stata condizionata da diverse polemiche e sospetti. In particolare, più di una polemica è sorta per l’autenticità di alcune storie. Premesso che forse non tutti sarebbero pronti a mettere la mano sul fuoco, lo scopo dello show non è raccontare storie vere, ma conquistare il pubblico sugli intrecci amorosi e la vita delle coppie partecipanti.

Tra le voci che sono arrivate a discutere Temptation Island, si è aggiunta quella di Davide Basolo. Ex tronista di Maria De Filippi con Uomini e Donne, ha partecipato anche al reality vacanziero di Canale 5. Durante la sua partecipazione al programma si è legato a Jessica Mascheroni, fidanzata di Alessandro Autera.

Leggi anche – Li aveva messi a dura prova, ora decidono di sposarsi in una location da sogno

Temptation Island, altri sospetti su una coppia?

Davide aveva il ruolo di “single”, e quindi di tentatore, ed è riuscito nel suo intento. Ha messo in crisi la ragazza, che ha mollato il fidanzato nel consueto falò di confronto. La “nuova” coppia si era impegnata a proseguire la loro conoscenza anche fuori dal programma, ma a quanto pare le cose sono andate diversamente. Sostanzialmente, i due si sono sentiti per un po’ e anche incontrati una volta, ma non ci sono stati sviluppi.

Leggi anche – Foto bollente dopo Temptation Island: il colpo di scena è servito

E anzi, Jessica ha ben pensato di iniziare a frequentare un altro ex tentatore di Temptation, Alessandro Speranza. Una “svolta” che non è piaciuta a Davide, che sul suo profilo Instagram (privato) ha scritto in una storia: “Meglio che sto zitto perché se scopro gli altarini cascano tutti per terra”. Un’affermazione che, senza dubbio, apre ad altri sospetti sull’autenticità delle “storie” che nascono all’interno del dating ambientato in Sardegna.