La Rai dice addio alla famosa conduttrice: fan sconvolti dopo l’annuncio ufficiale

La conduttrice Rai annuncia in un’intervista di voler dire addio alla televisione e che si dedicherà ad altro. I fan non ci credono.

Logo Rai
Instagram

Il momento dell’addio ad una professione svolta per tantissimi anni è sempre delicato e anche doloroso. Lo abbiamo visto per tantissimi atleti e calciatori, ma la sensazione non è diversa quando si tratta di altri personaggi noti.

E’ così anche per Paola Ferrari che nella sua ultima intervista ad Italia Oggi ha ufficializzato i suoi piani per il futuro prossimo: la conduttrice Rai lascerà la tv di stato e si dedicherà ad altri progetti.

Una decisione inaspettata che ha lasciato senza parole il popolo del web, abituato da più di 20 anni a vedere la presentatrice in tv tra 90° minuto, La domenica sportiva e i vari programmi del palinsesto sportivo della Rai. La Ferrari, protagonista indiscussa (nel bene e nel male) degli ultimi trionfali Europei di calcio, non ha però intenzione di fare passi indietro e ha spiegato anche i motivi della sua scelta.

LEGGI ANCHE: PAOLA FERRARI “BACCHETTATA” SUI SOCIAL: I SUOI APPUNTI FANNO IL GIRO DEL WEB

Paola Ferrari lascia la Rai: le parole della conduttrice

La conduttrice Rai Paola Ferrari
Instagram

“Mi dicono che sono troppo vecchia”, ha tuonato la giornalista di 61 anni che nonostante tutto ha mostrato recentemente di avere ancora un fisico molto tonico e curato. Troppo arduo il confronto con le nuove leve, come Diletta Leotta o Giorgia Rossi.

La Ferrari, però, non ha intenzione di lasciare la tv senza affermare ancora quanto sia differente dalle nuove stelle del mondo del calcio. In particolare la Leotta: “Di lei non condivido l’esprimere in modo troppo vigoroso la sua sensualità. Certo, io alla sua età ero meno brava. Ma quest’anno avrà filo da torcere: da Mediaset arriva Giorgia Rossi, una molto simile a Ilaria D’Amico”.

LEGGI ANCHE: DILETTA LEOTTA, ALTRO ATTACCO DA PAOLA FERRARI: “MA QUALE GIORNALISTA? FORSE È COME BELEN”

Frecciatine anche alla Rai, colpevole secondo la conduttrice di aver puntato troppo sugli show e accantonato lo sport nonostante i grandi risultati ottenuti da Europei ed Olimpiadi.

Paola ha deciso comunque di chiudere in bellezza e prima di lasciare seguirà ancora l’avventura degli Azzurri di Mancini ai mondiali di Qatar 2022, che si terranno il prossimo inverno. Poi si dedicherà al cinema: non tutti sanno che la giornalista detiene il 5,76% del Gruppo Lucisano, società cinematografica che fa capo al marito Marco De Benedetti.

Non ci resta che augurarle buona fortuna ed un grosso in bocca al lupo per le sue future attività.