“500mila euro per andare al Grande Fratello Vip”: Il vero motivo dell’esclusione della star più attesa

Una richiesta assurda per partecipare al Grande Fratello Vip: una delle star più attese non farà più parte del reality Mediaset

Grande Fratello Vip
web source

Sono giorni frenetici per gli autori del Grande Fratello Vip e per Alfonso Signorini, intenti a selezionare tutti in nuovi concorrenti che tra poche settimane entreranno nella casa più spiata d’Italia.

La scelta quest’anno dovrà essere più oculata che mai, visto che la prossima edizione dovrebbe essere la più lunga di sempre e durare dagli 8 ai 10 mesi. Logico quindi che l’ingresso di ogni partecipante debba essere valutato con attenzione per evitare un clamoroso flop di ascolti.

Se Sonia Bruganelli e Adriana Volpe saranno le nuove opinioniste al fianco di Signorini, tra conferme e smentite finora l’unico concorrente che sembra abbia già firmato il contratto per il GF VIP è Katia Ricciarelli. Negli ultimi giorni si è parlato moltissimo di un’eventuale partecipazione di una stella del cinema e della tv, ovvero Raz Degan, ma a quanto pare gli italiani non lo vedranno nella casa.

LEGGI ANCHE: GRANDE FRATELLO VIP: LA PRIMA CONCORRENTE UFFICIALE SVELA IL SUO LATO PIÙ INTIMO

Grande Fratello Vip, Raz Degan la spara grossa e gli autori rifiutano

Raz Degan
web source

L’ex compagno di Paola Barale, infatti, ha commentato così le indiscrezioni che lo volevano all’interno del cast del reality Mediaset: “Girano articoli che dovrei entrare in una casa piena di spazzatura, che neanche il più grosso camion dello spurgo riuscirebbe a pulire o scrostare. Sì, è solo fake news e passiamo avanti”.

Un vero e proprio attacco frontale a Signorini e company che però, in realtà, nasconderebbe altro. Secondo quanto raccontato da Davide Maggio, infatti, sarebbero stati gli autori a respingere la proposta dell’attore che aveva chiesto 500mila euro per partecipare ad un solo mese del reality.

LEGGI ANCHE: GRANDE FRATELLO VIP, SIGNORINI LA COMBINA GROSSA: DUE NEMICI IN CASA

“La richiesta di 500 mila euro per soli 30 giorni di permanenza nella casa è stata rispedita al mittente”, ha scritto Maggio, smascherando la trattativa segreta tra Raz e gli autori di Mediaset e spiegando il perchè di quelle dichiarazioni al veleno.