Shock nel mondo del web: morto a soli 42 anni, l’annuncio struggente

Shock nel mondo del web: l’uomo, scomparso da tempo dai suoi canali, è stato trovato morto a soli 42 anni. L’annuncio struggente

Lutto
web source

Shock nel mondo del web: uno dei personaggi più famosi nella rete è morto ieri nonostante avesse soltanto 42 anni. Stiamo parlando di Omar Palermo, anche se probabilmente la maggior parte delle persone lo conosce con lo pseudonimo di “Youtubo anche io”.

Era questo infatti il nome scelto dall’uomo, originario della Calabria, per intrattenere il pubblico sul web. Il suo canale Youtube, seppur fermo da alcuni mesi, aveva tantissimi iscritti (circa 500 mila) ed i suoi video più famosi avevano raggiunto i 66 milioni di visualizzazioni.

Numeri da capogiro per il fenomeno del web che aveva ottenuto la notorietà per i video in cui, solo nella sua cucina, si mostrava mentre mangiava quantità enormi di cibo, alcune volte ingerendo mix devastanti di dolce e salato.

LEGGI ANCHE: MORTE MICHELE MERLO: IL GESTO DI MARIA DE FILIPPI FUORI DALLE TELECAMERE

Shock nel mondo del web: morto a 42 anni il famoso youtuber Omar Palermo

Youtubo anche io
web source

Omar Palermo aveva un disturbo alimentare e nonostante continuasse a mostrare il lato peggiore del suo problema, nei suoi video parlava un italiano forbito e raccomandava ai suoi seguaci di non imitarlo mai.

L’uomo è stato stroncato da un infarto e la notizia è stata confermata direttamente dall’agenzia funebre Castiglione Principalli di Rossano, paese d’origine dello youtuber. L’agenzia è stata infatti tempestata di telefonate dopo che la voce era cominciata a spargersi sui social. Non era la prima volta che si parlava di una sua morte, visto che da tempo Omar aveva abbandonato il suo canale.

LEGGI ANCHE: FAUSTO GRESINI, L’ANNUNCIO DELLA SUA MORTE ERA FALSO: COSA È SUCCESSO

“Youtubo anche io” aveva preso questa decisione poichè stanco delle numerose critiche ricevute dai suoi haters che lo prendevano in giro per la sua obesità. Recentemente Omar era stato anche in terapia, durante la quale aveva perso 55kg per un problema alla gamba. Ma alla fine il suo cuore non ha retto.