Rai, cambia tutto nel programma più amato: clamorosa decisione

Uno dei programmi Rai più amato del pubblico è pronto a ripartire con alcune novità. Ecco tutti i cambiamenti stabiliti in queste ore

Logo Rai
web source

Vacanze finite anche in casa Rai dove tra qualche settimana ripartirà a regime tutto il nuovo palinsesto autunnale ed invernale. Confermato ancora una volta uno dei programmi più amati dal pubblico italiano: stiamo parlando del game-show “L’Eredità” che anche quest’anno troverà posto nei palinsesti ed andrà in onda dalla 18.45 alle 20 prima dell’edizione serale del TG1.

Al timone della trasmissione, che l’anno scorso ha fatto registrare una media di circa 5 milioni di telespettatori al giorno, ci sarà ancora Flavio Insinna. L’attore romano ha dovuto faticare più del previsto per imporsi ma dopo qualche mese è riuscito ad entrare nel cuore degli italiani tanto che durante l’estate la tv di stato gli ha affidato anche il remake de “Il pranzo è servito”.

Lo show ripartirà con tantissime novità: la più importante riguarderà il ruolo delle vallette del programma, note al pubblico come “professoresse”.

LEGGI ANCHE: COLPACCIO RAI: DOPO ANNI, IL CLAMOROSO RITORNO. ARRIVA PROPRIO LUI!

L’Eredità, quante novità per lo show di Rai 1

Ginevra e Sara
web source

Innanzitutto, secondo quanto riportato dal settimanale Nuovo Tv, nell’edizione 2021-2022 de L’Eredità le professoresse saranno solamente due: lasciano la trasmissione Federica Calemme e Daisy Mancini, mentre resta la coppia formata da Sara Arfaoui e Ginevra Pisani.

La modella di origini tunisine e l’ex protagonista di Uomini e Donne, inoltre, rivestiranno un ruolo molto importante all’interno dello show. Non più delle semplici vallette, dunque, anche se al momento gli autori non hanno rilasciato ulteriori dettagli.

LEGGI ANCHE: CARLO CONTI HA DECISO: L’ANNUNCIO UFFICIALE CAMBIA TUTTO IN RAI

Le trasmissioni ripartiranno il 27 settembre al consueto orario della fascia preserale. In studio tornerà il campione in carica Fabrizio Di Massimo di Latina che come sempre dovrà cimentarsi nei 7 minigiochi per conquistare il montepremi finale: Gli abbinamenti, L’una o l’altra, I fantastici quattro, La parola, Il Triello, 2 passi dalla ghigliottina e La ghigliottina.