Le lacrime di Belen: il rimprovero di Santiago fa male

Belen Rodriguez, neo mamma in vacanza, è stata a sorpresa sgridata da suo figlio Santiago durante una stories su Instagram. Il motivo

Le lacrime di Belen: il rimprovero di Santiago fa male
Le lacrime di Belen: il rimprovero di Santiago fa male (websurce)

Belen Rodriguez è da poco diventata mamma per la seconda volta. La nascita della piccola Luna Mari non ha interrotto la voglia di vacanze della nota showgirl argentina, che tra una tappa e l’altra ha trascorso l’estate in relax. L’ultima tappa risulta essere Albarella, in provincia di Rovigo. Un’isola dove ha trascorso un periodo di riposo assieme al fidanzato e alla famiglia.

La piccola Luna Marì sta bene e cresce in fretta, così come Santiago, il suo primogenito nato dalla relazione con Stefano De Martino. Ovviamente, Belen non manca di bersagliare quotidianamente i suoi follower con decine di storie su Instagram. Non a caso il suo account è tra i più seguiti dalla platea italiana. Tuttavia, un curioso imprevisto ha interrotto una delle sue numerosissime riprese.

Leggi anche – Belen Rodriguez, splendida forma dopo il parto ma una parte del corpo resta misteriosa

Belen Rodriguez viene rimproverata dal figlio Santiago!

Suo figlio si è posizionato dietro di lei durante una “storia” rimproverandola aspramente. “Ti fai 3000 foto al giorno!”, ha tuonato il bambino. La madre ha provato a difendersi goffamente dicendo “Non è vero, non faccio niente”, ma il piccolo l’aveva ormai smascherata: “Finora ne ho contate almeno 300!”. Santiago cresce e si rende conto che l’enorme popolarità della madre nasce proprio da questa intensa attività social: ma evidentemente deve farci l’abitudine.

Leggi anche – Belen Rodriguez ci ricasca dopo la nascita di Luna: i fans non ci stanno

Una situazione simpatica e che sicuramente ha fatto sorridere l’argentina, che invece qualche giorno fa si era lasciata andare a un’amara considerazione. “Il problema – si legge in una descrizione di una foto – é che viviamo in un mondo in cui più stronzo sei e più ottieni, più sei buono e più la gente se ne approfitta”, ha scritto con evidente rammarico.