“Quanto siete stupidi, non vi sopporto più”: amaro sfogo dell’attore sex symbol italiano

L’attore, dopo la polemica in merito ad alcune frasi che sarebbero state male interpretate, ha sbottato con i fan: “Non vi sopporto più”

Instagram
web source

Nell’era digitale, soprattutto negli ultimi due anni a causa della pandemia da Covid, sono stati in tantissimi a ricorrere ai social per comunicare a distanza con amici e parenti. Internet non è mai stato così importante come in questi ultimi mesi e sono molte le persone che, un po’ per noia un po’ per necessità, si sono iscritte alle varie piattaforme.

Questo ha portato a notevoli vantaggi per vip ed influencer, ma anche al fatto di ricevere più messaggi da parte degli haters. E così a volte capita di perdere la pazienza. E’ successo di recente, per esempio, ad Alessandro Borghi: l’attore è stato messo sotto accusa sui social per presunte dichiarazioni sessiste rilasciate nella sua ultima intervista.

In realtà il protagonista di Suburra aveva solamente elogiato la fidanzata Irene dichiarando: “Credo che gli uomini da soli abbiano poche chance di essere interessanti. Devono sempre essere accompagnati, se ci riescono, da una donna più interessante di loro: io adesso ce l’ho”. Ma molti hanno interpretato male la frase e hanno polemizzato con l’attore, riempiendolo di messaggi non proprio carini.

LEGGI ANCHE: LORELLA CUCCARINI SBOTTA: SFOGO SHOCK DOPO LE DURE CRITICHE

Alessandro Borghi sbotta con i suoi fan: “Quanto siete stupidi, non vi sopporto più”

Alessandro Borghi
Getty Images

Borghi ha quindi preso il suo smartphone e ha pubblicato una serie di video su Instagram in cui ha risposto duramente alle accuse ricevute in questi giorni. E così, ribadendo che nell’intervista ha espresso semplicemente la sua opinione relativa a se stesso, si è lasciato andare ad una risata nervosa e sarcastica affermando: “Mamma mia quanto siete stupidi, po..a pu….a”.

Sempre ridendo, tra il serio ed il faceto, Alessandro ha continuato nel suo sfogo spiegando che tutte le parole che finiscono con “-ismo” possono essere pericolose se mal interpretate, poi ha aggiunto: “Non vi sopporto più. Meno male che ci sono i miei amici che vi insultano perché io non posso”.

LEGGI ANCHE: PAOLA BARALE, L’AMARO E DOLOROSO SFOGO: PAROLE CHE NESSUNO SI ASPETTAVA

A quanto pare più di 500 utenti hanno insultato l’attore, che li ha invitati a cancellarsi dal profilo qualora fossero dei suoi followers. Dalle parole di Borghi emerge però anche un messaggio positivo: “Per fortuna noi siamo molti di più, ricordiamocelo sempre, non cadiamo in questo tranello dove cado anche io. Cinquecento sono pochissimi, gli stupidi saranno sempre di meno. Vinceremo”.