“Sono ossessionato, devo farlo per forza”: l’attore più amato del momento confessa tutto

Sono tanti i vizi e le “ossessioni”, o vere e proprie fobie, che riguardano vip e personaggi famosi. Un attore molto famoso confessa tutto

Ognuno di noi ha manie, fissazioni o vere e proprie fobie. La verità è che se queste riguardano persone comuni il discorso cambia, perché talvolta si appare ridicoli, o nella peggiore delle ipotesi buffi. Se invece manie e fissazioni particolari riguardano personaggi famosi, ecco che scatta la curiosità.

"Sono ossessionato, devo farlo per forza": l'attore più amato del momento confessa tutto
“Sono ossessionato, devo farlo per forza”: l’attore più amato del momento confessa tutto (websource)

E magari questi curiosi “problemi” rendono i personaggi famosi ancora più affascinanti. Non c’è limite: si spazia da ogni tipo di fobia, passando per fissazioni strane e incredibili abitudini. Una di questa riguarda un attore molto noto, che è ossessionato addirittura dai marciapiedi. Ebbene sì, ma cosa vuol dire in particolare? Lo ha raccontato lui stesso in un’intervista di qualche tempo fa.

Leggi anche – “Bevevo fino alle 3 del mattino”: drammatica confessione dell’attrice

L’ossessione per i marciapiedi: l’incredibile confessione del grande attore

Leonardo Di Caprio
Leonardo Di Caprio (websource)

“Quando percorrevo il tratto da casa mia alla scuola volevo mettere i piedi sempre negli stessi blocchi del marciapiede. Presto questa è diventata un’imposizione che mi sono dato – ha spiegato – e volevo centrare sempre perfino le stesse crepe di cemento. E se per caso sbagliavo tornavo indietro e ricominciavo il percorso da capo – ha spiegato ancora – col tempo questa abitudine è diventata una vera e propria fissazione, tanto che per me era diventato come un rito scaramantico”.

Leggi anche – “Nausea e vomito, ero terrorizzato”: l’attore sex symbol confessa tutto

Un’abitudine davvero molto strana. Ma di chi parliamo? L’attore in questione è il famosissimo Leonardo di Caprio, una delle star più conosciute di Hollywood. Eppure, quella dei marciapiedi non è la sua unica stranezza. Il grande attore ne ha molte altre, come quella – ad esempio – di nascondere continuamente piccoli oggetti nelle fessure dei muri e in altri nascondigli casuali che trova nei luoghi che frequenta abitualmente.