Grande Fratello Vip, la produzione fa dietrofront: gesto inammissibile

La produzione del Grande Fratello Vip è stata costretta a fare dietrofront dopo il gesto inammissibile degli scorsi giorni.

Negli scorsi giorni la produzione del Grande Fratello Vip è finita al centro della polemica. Il motivo? Dalla regia, molto probabilmente, anzi sicuramente sarà così, erano convinti di aver disattivato i loro microfoni e che quindi i loro commenti non venissero ascoltati né dai concorrenti scelti da Alfonso Signorini per questa sesta edizione del reality show di canale 5 né dal pubblico da casa.

produzione grande fratello vip
screen dal video

Peccato però che così non fosse ed ogni cosa detta sia stata udita da tutti. Tant’è che perfino Miriana Trevisan, concorrente di quest’anno, ha fatto notare loro che avevano i microfoni attivi e che sono riusciti a sentire ogni cosa. Ora questa gaffe può succedere, sono tutti umani, peccato che le frasi pronunciate non fossero il massimo dell’eleganza. In quanto una voce femminile commenta in maniera negativa, dando dei “cerebrolesi“, a qualcuno nelle vicinanze e il pubblico ha subito pensato si riferissero ai concorrenti.

La frase ha indignato i telespettatori e poco fa è arrivato il dietrofront della produzione del Grande Fratello Vip, che ha immediatamente chiesto scusa per quanto successo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Grande Fratello Vip, il gesto di Manuel fa crollare Lulù: lacrime nel cuore della notte

Grande Fratello Vip: la produzione chiede scusa per l’imperdonabile gaffe

La produzione del GF Vip di Alfonso Signorini in queste ore, attraverso i propri canali ufficiali social, ha chiesto scusa al pubblico del piccolo schermo per quanto accaduto. In quanto quanto dichiarato è inammissibile e che non hanno alcuna scusante.

gaffe produzione gf vip
screen dal video

Nel messaggio di scuse, però, la produzione ci ha tenuto a chiarire che, nonostante quando accaduto non possa essere giustificato, quel commento mandato in onda nulla aveva a che fare con i concorrenti che hanno scelto di mettersi in gioco prendendo parte al programma di successo di canale 5.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Grande Fratello Vip, guerra tra primedonne: scintille e caos in casa

“La produzione Endemol Shine Italy si scusa per i contenuti diffusi erroneamente lunedì pomeriggio durante la diretta di GFVIP” esordisce il comunicato ufficiale, che trovato incorporato in fondo a questo articolo. “Sono state pronunciate frasi inopportune che, benché non fossero rivolte ai concorrenti, sono ugualmente ingiustificabili ha poi concluso, ribadendo che quanto accaduto non ha nulla a che fare con i vipponi presenti all’interno della casa più spiata d’Italia.

La produzione del Grande Fratello Vip ha chiesto scusa per la gaffe commessa in diretta, sperando che episodi del genere non accadano più.