Pesava 251 kg: dopo Vite al limite l’incredibile trasformazione

Vite al limite ha raccontato l’incredibile storia di una paziente che ha completamente stravolto la propria vita grazie al dottor Nowzaradan

Pochi programmi come “Vite al Limite”, riescono a catturare l’attenzione del pubblico. La trasmissione in onda da anni su Real Time racconta le esperienze di obesi gravi che provano un duro percorso per lasciarsi alle spalle il loro peso a tre cifre (quasi sempre oltre i 200 chili) e ritrovare una condizione di vita migliore. Sarà perché la dieta e il peso sono un po’ una fissa per tutti noi, ma è difficile resistere alla curiosità di sapere come sono andate a finire le storie dei pazienti.

Pesava 251 kg: dopo Vite al limite l'incredibile trasformazione
Pesava 251 kg: dopo Vite al limite l’incredibile trasformazione (websource)

E una di queste è sicuramente molto interessante: anche perché vedere il cambiamento e i progressi fatti spesso lascia senza fiato. Ad esempio, c’è una paziente che ha avuto un percorso straordinario, passando da 251 a 65 chili. Un risultato incredibile, tra i migliori ottenuti dal simpatico Dottor Nowzaradan, che aiuta i pazienti obesi a guarire. La donna, che era ormai arrivata al limite (e il nome del programma non è un caso) aveva deciso di provare a dimagrire per dare un esempio alla figlia.

Leggi anche – Pesava 290 kg: dopo Vite al limite tutto cambia, vita stravolta

Vite al Limite, l’incredibile perdita di peso è eccezionale

La sua paura, infatti, è che lei potesse intraprendere lo stesso percorso dissennato. Ecco perché si è rivolta alla clinica di Houston e affidarsi alle cure del dottore. Parliamo di Paula Jones, protagonista della seconda stagione del programma. Quando è andata a curarsi aveva 39 anni e viveva in Georgia. Si è presentata con un peso di 251 chili, ma era molto determinata. Le cure sono durate ben 12 mesi, riuscendo ad arrivare a fare l’operazione per l’intervento bariatrico.

Paula Jones prima e dopo
Paula Jones prima e dopo (websource)

Leggi anche – Pesava 320 kg, partecipa a Vite al limite e cambia tutto: com’è oggi

Anche dopo l’operazione non ha mollato: l’intervento è stato fatto quando pesava 177 chili, e dopo ha messo letteralmente le ali. Seguendo un percorso di allenamento e di dieta (o meglio, alimentazione corretta) è riuscita ad arrivare all’eccezionale peso di 65 chili. La donna oggi vive una vita esemplare, fa movimento e mangia in modo sano. Spesso aiuta gli obesi raccontando la sua esperienza, per spronarli a guarire.