Da 275 kg ad una nuova vita: dopo Vite al limite, Tara è così

Vite al limite: la storia di Tara Taylor e il suo difficile percorso per dimagrire ha catturato l’attenzione del pubblico di Real Time

Le storie dei protagonisti di Vite al Limite su Real Time (canale 32 del DGT) coinvolgono da anni anche il pubblico italiano. Spesso lasciano il segno, soprattutto quando il percorso per dimagrire è difficile. Nella memoria del pubblico restano impressi, soprattutto, i personaggi delle prime edizioni. Ad esempio, nella stagione 2 (in onda nel 2014) ha colpito la storia di Tara Taylor.

Da 275 kg ad una nuova vita: dopo Vite al limite, Tara è così
Da 275 kg ad una nuova vita: oggi Tara è così (websource)

Un caso difficile per il dottor Nowzaradan, che si è trovato di fronte una donna gravemente obesa (pesava 275 kg) ma molto determinata a effettuare un percorso di dimagrimento per riappropriarsi della sua vita. Le sue pessime abitudini alimentari e la non consapevolezza di quello che le stava accadendo la stavano portando lentamente a mettere in serio pericolo la sua vita.

Leggi anche – Pesava 251 kg: dopo Vite al limite l’incredibile trasformazione

Vite al limite, il percorso di Tara Taylor e il risultato più importante

Tara, all’epoca di Vite al Limite, aveva 35 anni e viveva nello stato della Lousiana, a Lafayette. Il suo percorso di guarigione è durato 12 mesi: il dottor Now l’ha messa a dieta ferrea per consentirle di operarsi per il by-pass gastrico. I risultati sono stati eccezionali, perché Tara è passata da 275 a 149 kg, perdendo 126 chili considerando sia la dieta che l’operazione successiva.

Tara Taylor oggi
Tara Taylor oggi (websource)

Leggi anche – Pesava 290 kg: dopo Vite al limite tutto cambia, vita stravolta

Dopo il percorso di dimagrimento Tara ora vive una vita normale e si è anche fidanzata, con tanto di annuncio su Facebook. Indubbiamente, un altro centro per il dottor Nowzaradan e il suo staff della clinica di Houston, in Texas.