Dramma Giorgio Panariello: un dolore senza fine

Giorgio Panariello è più di un attore, è uno showman amato e seguito da sempre. Con la sua simpatia e freschezza continua a regalare momenti di spensieratezza e risate ai fan, ignari però del dolore che si porta con sé ormai da un po’.

Essere fan di Giorgio Panariello significa seguire un personaggio del mondo dello spettacolo a tutto tondo. Attore, regista, conduttore televisivo, cabarettista e imitatore! Chi più ne ha, più ne metta, insomma è una leggenda. Nel suo essere iconico, dietro il personaggio c’è una persona che come tutte vive degli intensi drammi. L’ultimo gli ha stravolto la vita e lo racconta senza censure.

Giorgio Panariello
fonte: https://www.instagram.com/giorgiopanarielloreal/

Se Giorgio Panariello è triste, anche i suoi fan lo sono. Da un personaggio sempre con il sorriso sulle labbra non ci si può aspettare tristezza, ma anche per lui è così. Tutti vivono delle sfide nelle proprio vite, che portano disagi e complicazioni, ma bisogna uscirne a testa alta lottando sempre, e lui lo ha fatto.

Di recente, insieme a Marco Giallini è stato protagonista di una rivelazione in piena diretta nel programma di Zia Mara, Domenica In. Tra le rivelazioni però, ce n’é una che più tra tutte ha toccato profondamente il pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ex Uomini e Donne diventa attore, che cambiamento!

Giorgio Panariello confessa la verità sul dramma

Sono diversi i personaggi del mondo dello spettacolo che nascondono immensi dolori. Quello più recente e scioccante è per l’attore che ha vissuto il trauma della morte, ma non finisce qui. Anche per l’attore in questione, Panariello, le vicende della sua vita sono state tragiche. Lui è di poche parole per quanto riguarda le vicende familiari, ma questa volta ha deciso di rivelare tutto. Forse per dare un aiuto a chi ha bisogno, forse per dare un esempio positivo, eccolo pronto a confessare il dolore insuperabile che la vita gli ha posto davanti.

Giorgio Panariello
fonte: https://www.instagram.com/giorgiopanarielloreal/

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Test: qual è il tuo attore preferito? Scopri la la tua vera personalità 

Giorgio Panariello decide addirittura di scriverci un libro. L’evento in questione è la morte del fratello Franco, vittima di droghe e di un passato difficile. Ma è proprio qui che l’attore insiste dicendo che il fratello non è morto per la dipendenza.

Il motivo sarebbe un altro, cioè a causa del freddo. Da questa affermazione non è tutto chiaro, ma poi lo diventa quando decide di raccontare l’evento drammatico. In passato, la sua famiglia è stata afflitta dall’abbandono, e colui che lo ha vissuto appieno è stato proprio Franco.

Anche Giorgio stava cadendo nella trappola delle droghe, a causa di questo vuoto incolmabile, ma è riuscito a sfuggire dalla dipendenza. Il fratello più sfortunato per aver vissuto le terribili fasi dell’abbandono con molta più intensità, è stato vittima delle dipendenze che lo hanno portato a morire da solo.

Durante una cena con presunti amici, si sente male, ed invece di soccorrerlo lo lasciano in mezzo alla strada di Viareggio, luogo in cui muore per ipotermia. Un racconto devastante e intenso, utile per capire gli altri, ma soprattutto per aiutarli.