Clamoroso, arriva la fiction su Miguel Bosé: mai accaduto prima

Cantante, attore, ballerino e conduttore: l’estro artistico del camaleontico Miguel Bosé verrà raccontato in una serie tv in sei episodi

Miguel Bosé è un artista dalle mille sfaccettature, capace di conquistare il pubblico nonostante qualche atteggiamento fuori dalle righe. L’estro è indiscutibile, così come le sue capacità: sa fare bene il cantante, l’attore e il ballerino. Ma si è cimentato con successo anche nella conduzione. Un vero e proprio talento, che da anni conquista il pubblico non soltanto per il suo indiscutibile fascino, ma anche per l’atteggiamento misterioso e i suoi comportamenti spesso difficili da decifrare.

Clamoroso, arriva la fiction su Miguel Bosè: mai accaduto prima
Clamoroso, arriva la fiction su Miguel Bosè: mai accaduto prima (websource)

La storia di un personaggio così, evidentemente, andava raccontata: ed è per questo che arriverà presto una serie tv in 6 episodi che racconteranno la sua vita. Sarà trasmessa sul canale Paramount+ (per ora in esclusiva) e le riprese cominceranno in Spagna nei primi mesi del prossimo anno.

Leggi anche – Altro che reunion: l’attore dice no, delusione tra i fans della serie tv più amata

Miguel Bosé, arriva la serie tv sulla sua vita

La serie dovrebbe uscire ad autunno del 2022 e vedrà la preziosa consulenza dello stesso Miguel Bosé. La serie è un progetto ambizioso, prodotto in collaborazione con Shine Iberia, Banijay Iberia, Elefantec Global e Legacy Rock. Racconterà la storia del poliedrico cantante, che è nato nel 1956 a Panama.

Leggi anche – La classifica dei segni dell’oroscopo che proprio non riescono a staccarsi dalle serie TV

Figlio di due idoli del ‘900, come l’attrice Lucia Bosé (la musa di Luchino Visconti) e del celebre torero spagnolo Luis Miguel Dominguin. Una storia caratterizzata da due genitori decisamente particolari, e personaggi carismatici che lo hanno accompagnato nella sua infanzia, da Pablo Picasso a Ernest Hemingway. E non a caso la sua carriera artistica parte a soli 19 anni, e precisamente nel 1975.