I capelli cadono? Ecco le cause che non conosci e i rimedi per prevenire

Ecco le cause che non conosci sulla caduta dei capelli. Tutto quello che c’è da sapere

Se stai notando che i tuoi capelli stanno cadendo in modo più veloce e in maggiore quantità, non ti preoccupare, è perché è iniziato l’autunno.

Ci hanno pensato gli esperti di Freshly Cosmetics a spiegare il motivo della caduta dei capelli.

Caduta capelli
(fonte: web source)

Dopo mesi di esposizione al sole durante l’estate è possibile che i capelli diventino più secchi, fragili e sfibrati e quindi tendono a cadere con più frequenza.

La causa è che pelle e capelli contengono particelle d’acqua da cui dipende la loro morbidezza, luminosità e salute.
Se ti esponi a un contatto prolungato con cloro e sale, queste due sostanze alterano il ph, assorbono acqua per osmosi e quindi si seccano e disidratano.
Pelle e capelli, a lungo andare, si ritrovano ad essere senza riserva di acqua.

Ciò porta alla perdita di brillantezza che nei capelli si mostra con un aspetto sfibrato e nella desquamazione della pelle che indebolisce la presa dei bulbi.

Ma ecco quali sono altre cause che portano alla caduta dei capelli

Capelli che cadono? Le cause e i metodi naturali per prevenirla

Partiamo nello spiegare nel dettaglio per quale motivo cadono i capelli.

Caduta capelli
(fonte: web source)

Per gli uomini, il DHT è il principale ormone responsabile della caduta dei capelli. Questo agisce sui follicoli del cuoio capelluto e causa il diradamento dei fusti.

Nella donna, invece, la caduta dei capelli è causata da uno squilibrio ormonale tra estrogeni e testosterone, aumentando anche la trasformazione di DHT.
Tutto questo può essere accompagnato da ovaie policistiche che di conseguenza possono aumentare il problema ai capelli a causa di un basso livello di ferro e ferritina.

Sia per gli uomini che per le donne, il migliore approccio è quello di ridurre la conversione del testosterone in DHT in modo naturale, evitando squilibri di ogni genere e senza farmaci a base di ormoni.

Cause della caduta dei capelli

  • Alimentazione squilibrata

Un’alimentazione squilibrata o non completa influisce sulla quantità dei capelli e soprattutto può accelerarne la caduta.

I nutrienti che ingeriamo ogni giorno sono limitati e servono a tutto il nostro organismo. Il corpo deve ottimizzare la distribuzione di questi sapendo che gli organi vitali hanno la priorità e i capelli vengono lasciati per ultimi.

Inoltre, le cellule dei capelli crescono e si dividono più velocemente. Ciò porta ad un consumo maggiore di nutrienti, causando un deficit nutrizionale

Leggi anche –> Ciglia belle, lunghe e folte: le tecniche per un risultato stupefacente

  • Stress psico – fisico

Lo stress psico-fisico aumenta la produzione di cortisolo. Questo, a sua volta, infiamma il cuoio capelluto perdendo i capelli in modo più facile.

Caduta capelli
(fonte: web source)

L’infiammazione può essere causata anche da uno squilibrio o un’eccessiva crescita di microrganismi che si trovano sul cuoio capelluto o a causa di batteri o funghi.

Rimedi naturali per prevenire la caduta dei capelli

Se la perdita dei capelli è legato alla stagionalità o a periodi di stress, puoi aiutare la tua chioma con metodi naturali per prevenirne la caduta.

I consigli devono rientrare nella tua normale hair-care routine ad ogni cambio di stagione e in modo periodico durante l’anno in periodi di stress e in certe condizioni specifiche.

1) Prebiotici naturali

I prebiotici sono delle sostanze organiche, come delle fibre, che stimolano la crescita dei batteri buoni.
Questa sostanza è in grado di aiutare il metabolismo energetico dei batteri che compongono la microflora.

I prebiotici sono i prodotti migliori per la caduta dei capelli perché migliorano la salute e l’aspetto del cuoio capelluto.

Con il riequilibrio del microbiota si intende:

  • Miglioramento e prevenzione da prurito e forfora
  • Potenziamento dell’effetto barriera della pelle
  • Regolazione della produzione di sebo
  • Miglioramento di capelli fini, fragili e tendenti alla caduta
  • Aspetto più sano e capelli più belli

Leggi anche –> Brufoli? Il punto in cui spunta ha un significato. Scopri tutto

2) Estratti fitocomplessi specifici

Questi ingredienti non lavorano sulla caduta dei capelli dovuta da uno squilibrio ormonale, ma sul benessere del cuoio capelluto.
Crea il migliore ambiente possibile per facilitare la crescita del capello e ridurre la perdita di quelli già presenti.

Dopo l’uso degli estratti accade che:

  • Il capello appare più robusto
  • Aumentano i capelli in fase di crescita
  • Il bulbo diventa più grande
  • Riduce la caduta dei capelli

3) Il succo di aloe vera

Il succo di aloe è ottimo per i capelli e la pelle. Questo può essere utilizzato come impacco pre shampoo.

Devi applicarlo almeno una mezz’ora prima di effettuare il lavaggio e può sostituire il gel come prodotto modellante.

4) Olio di semi di lino

L’olio di semi di lino si può utilizzare come impacco rinforzante pre-shampoo.

Olio di semi di lino
(fonte: web source)

Preparano ad hoc i capelli: li rinforzano rendendoli più morbidi e luminosi.
Utilizzalo sui capelli umidi o asciutti come prodotto di styling e per contrastare l’effetto crespo.

5) Olio di cocco

E’ un olio ricco di antiossidanti e vitamine e ha proprietà emollienti e nutritive.

Puoi utilizzarlo come impacco pre-shampoo andando così a nutrire i capelli rendendoli morbidi come seta.

Leggi anche –> Capelli grassi: i rimedi che nessuno vi ha mai svelato per un risultato impeccabile

6) Olio di ricino

Con l’olio di ricino puoi creare maschere rinforzanti ed anticaduta dei capelli.
Devi applicarlo sulla chioma umida tenendolo in posa almeno per trenta minuti prima di fare lo shampoo.

Questo olio renderà i tuoi capelli molto morbidi e rinforzerà il fusto.

7) Henné

L’henné viene ricavato dalle foglie essiccate di Lawsonia Inermis e fortifica i capelli irrobustendo il fusto.

Regala un effetto volumizzante, riequilibra la cute e lucida le lunghezze.
Altri prodotti simili sono l’Amla e la Cassia.

8) Olio essenziale di limone o rosmarino

Il limone e il rosmarino rinforzano e prevengono la caduta dei capelli.

Limoni
(fonte: web source)

Utilizzali per un massaggio sul cuoio capelluto la sera prima di andare a dormire o un’ora prima di fare lo shampoo.
Aiutano a riattivare la circolazione, favorendo la ricrescita e rinforzando il fusto pilifero