Harry e Meghan, scoppia la polemica: “Siamo indignati”

I Duchi di Sussex coinvolti in una nuova polemica. E scoppia l’indignazione! Ecco cosa hanno combinato stavolta Harry e Meghan Markle

Ogni volta che Harry e Meghan rilasciano una dichiarazione scoppia sempre una polemica. Pare sia quasi inevitabile. I Sussex non riescono proprio a stare lontani dalle luci dei riflettori. In Gran Bretagna c’è chi dice che esista la volontà di creare una sorta di dibattito per attirare maggiormente l’attenzione dei media.

Harry Meghan NYC
Foto Getty Images

Che sia un gesto volontario o no, i Sussex riescono sistematicamente a stare al centro dell’attenzione di tutti i media inglesi. Moltissime trasmissioni televisive e radiofoniche del Regno Unito dedicano a questa coppia tante ore nei loro contenitori mattutini e pomeridiani. Da quando l’ex attrice statunitense e suo marito hanno lasciato l’Inghilterra sono quotidianamente su tutti i tabloid del Regno Unito. E non solo, ormai questa coppia è famosissima in tutto il mondo!

Ai nostri lettori è piaciuto anche questo articolo – Che Dio ci aiuti 7, l’addio è sempre più vicino: clamorosa indiscrezione

Nemmeno la lontananza da casa riesce a placare le voci che riguardano i Sussex, che ormai vivono negli Stati Uniti d’America da quasi due anni. Nelle ultime ore si discute molto a causa di alcune dichiarazioni di Harry e Meghan. Vediamo insieme di cosa si tratta e perché anche stavolta si è acceso un grosso dibattito sulla vicenda.

Ti potrebbe interessare anche – Barbara Palombelli all’inizio della carriera: una trasformazione incredibile

Harry e Meghan, lettera al G20: Siamo indignati”

I Duchi di Sussex hanno perso ogni privilegio riguardante la corona inglese nel momento in cui hanno deciso di lasciare il paese. Nonostante ciò, continuano a partecipare alla vita politica, occupandosi soprattutto di salute e ambiente. I due hanno inviato una lettera al G20 che ha fatto molto discutere, sia in Inghilterra che negli Stati Uniti d’America.

Harry Meghan Global Citizen Live
Foto: web source

In questa lettera i Sussex denunciano l’assenza di vaccini nei paesi più poveri del mondo, nonostante alcuni leader politici mondiali avessero dato rassicurazioni in questo senso negli ultimi mesi. Ecco alcuni dei passaggi più importanti: “I leader che si sono riuniti al G7 di giugno avevano promesso un miliardo di dosi di vaccini contro il Covid-19 da inviare nei paesi più poveri”.

Sullo stesso argomento – Harry e Meghan, colpo di scena: clamoroso dietrofront

“In diverse nazioni continuano a non avere abbastanza dosi per i propri operatori sanitari. Dove sono finiti i vaccini? Tutto ciò dovrebbe indignare tutti! Ogni dose rappresenta una persona reale che avrebbe potuto avere protezione”. I Sussex hanno concluso affermando di voler affrontare seriamente il tema dell’ingiustizia globale. Nonostante l’importanza del tema trattato, molti abitanti del Regno Unito si chiedono perché Harry e Meghan continuino ad occuparsi di politica se ormai non hanno più cariche istituzionali ufficiali.