Harry e Meghan, il retroscena del loro addio all’Inghilterra

Dall’Inghilterra arrivano nuovi retroscena sull’addio di Harry e Meghan all’Inghilterra. Vediamo insieme perché i Sussex si sono trasferiti negli States

Sulla ‘Megxit’ sono state dette molte cose. Da quando Meghan Markle ed il Principe Harry lasciato il Regno Unito, tantissimi organi di informazione hanno dedicato a questa coppia fiumi di inchiostro. Anche radio e tv si sono occupate per molto tempo di questa vicenda, che continua a fare notizia.

Meghan Harry copertina
Foto: Getty Images

Circa due anni, i Sussex hanno lasciato la Gran Bretagna per trasferirsi in Canada. Successivamente, con l’arrivo della pandemia mondiale, i due hanno preferito spostarsi negli Stati Uniti d’America, precisamente nella Contea di Santa Barbara, in California. La villa di Montecito nella quale vivono ha un valore di circa 14 milioni di dollari e si trova in una zona residenziale abitata da molti personaggi dello spettacolo.

Ai nostri lettori è piaciuto anche questo articolo – Altro che Marracash: Elodie esce allo scoperto con il nuovo fidanzato

Dall’Inghilterra arrivano nuovi dettagli sulla ‘Megxit’. Come capita ogni volta che si parla di Harry e Meghan, anche stavolta la vicenda ha creato molto clamore, sia in Inghilterra che negli Stati Uniti. Vediamo insieme gli sviluppi di questa storia e perché in questi giorni se ne sta parlando così tanto.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo – I segni dello zodiaco che amano la primavera: ecco i primi tre

Harry e Meghan: ‘Megxit’ è un regalo a Carlo?

Andrew Morton, biografo di Diana Spencer, ha fornito una nuova lettura della ‘Megxit’. Pare che i Sussex abbiano deciso di lasciare l’Inghilterra perché erano destinati a finire nel dimenticatoio. Carlo e William non avrebbero previsto alcun ruolo nella monarchia inglese per loro. Ecco il perché della fuga oltreoceano.

Harry Carlo
Foto: web source

Nel corso di un’intervista al sito salon.com, Morton ha dichiarato che Carlo e William avrebbero concordato da tempo uno snellimento all’interno della Royal Family. Dopo la morte di Elisabetta II, toccherà a Carlo regnare, anche se in realtà i sudditi vorrebbero un’altra persona. Dopo di lui sarà il turno di William. Padre e figlio avrebbero deciso da anni di escludere il Principe Harry da qualsiasi ruolo istituzionale riguardante la corona dei Windsor.

Vuoi restare aggiornato sulle vicende della Royal Family inglese? – Tutte le foto della Royal Family alla COP26 di Glasgow

Quindi, l’addio dei Duchi di Sussex avrebbe soltanto anticipato i tempi. Una sorta di regalo a Carlo e William, che sarebbero stati sollevati da ogni responsabilità con l’opinione pubblica. Ciò nonostante, la ‘Megxit’ ha causato un trauma in entrambe le fazioni. La Royal Family ha perso due persone in grado di connettersi con la parte più umile della popolazione; i Sussex hanno dovuto ricominciare da zero negli States, conducendo una vita completamente diversa rispetto a quella che facevano in Inghilterra.