Trasformazione formidabile con Vite al limite: pesava quasi 300 kg, oggi è così

Andato in onda per la prima volta nel 2013, Vite al Limite è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico in un vero e proprio grande successo

Vite al limite racconta storie di pazienti disperati, ma che con tanta fatica e grandissima buona volontà riescono a farcela. Il programma andato in onda per la prima volta nel 2013 negli Stati Uniti, racconta le storie di obesi gravi che si rivolgono a una clinica specializzata per intraprendere un faticoso percorso di recupero. Questo prevede una pesante dieta che possa portare il paziente a potersi operare di “bypass gastrico” e proseguire così il percorso per raggiungere un peso più “accettabile” e fare una vita quantomeno serena.

Trasformazione formidabile con Vite al limite: pesava quasi 300 kg, oggi è così
Trasformazione formidabile con Vite al limite: pesava quasi 300 kg, oggi è così (websource)

Sono moltissimi, ormai, i pazienti che sono passati sotto le cure del dottor Now. Qualcuno di loro è rimasto particolarmente impresso nella memoria del pubblico. In particolare, c’è quello di una donna di Washington che era arrivata a pesare quasi 300 chili: nel momento in cui ha cominciato le cure dal dottor Nowzaradan la bilancia sentenziava 278 chili.

Leggi anche – Pesavano 541 kg in due: Vite al limite cambia le gemelle, ecco come sono ora

Vite al limite, il duro percorso della paziente che pesava quasi 300 chili

Un peso enorme per una donna, soprattutto se si considera la sua bassa statura. Ha dovuto perdere tantissimi kg, ben 200 per tornare a fare una vita normale. Lei è stata la protagonista della quinta stagione del programma. E’ arrivata a ridursi in quello stato a causa di una vita difficile, sviluppando un rapporto difficile e malsano con il cibo.

Leggi anche – Pesava 291 kg, Vite al limite cambia tutto: eccola oggi!

Kirsten Perez ieri e oggi
Kirsten Perez ieri e ogi (websource)

Durante le varie interviste ha raccontato di essere obesa già da ragazzina, e ha 17 anni ha subito uno stupro di gruppo. Eventi drammatici che l’hanno segnata senza scampo. Per questo ha dovuto intraprendere, oltre la dieta, anche un percorso di aiuto con una psicologa. Di lei oggi non si sa molto, ma la sua ultima foto, risalente a qualche anno fa, la mostra sorridente e decisamente dimagrita.