Avete mai visto il padre di Can Yaman? La bellezza è di famiglia

Il papà di Can Yaman si chiama Guven e sognava di vedere suo figlio diventare un avvocato, proprio come lui. Il loro rapporto è speciale

L’attore turco Can Yaman è indubbiamente uno dei “bellissimi” più amati di questi anni. Fascino un po’ grezzo ma irresistibile, sta provando ad affermarsi anche come artista e non solo per il suo aspetto fisico. Tuttavia finisce spesso e volentieri al centro di voci di gossip legati a flirt di varia natura, tra i quali spicca quello molto discusso con Diletta Leotta.

Avete mai visto il padre di Can Yaman? La bellezza è di famiglia
Avete mai visto il padre di Can Yaman? La bellezza è di famiglia (websource)

Mentre per la sua vita amorosa si sa quasi tutto (ora gli è attribuita una storia con Francesca Chillemi) di quella privata, invece, non si sa molto. Ad esempio, si sa che col padre ha un rapporto speciale, ma non sempre facile. I due si somigliano molto, e sembrano quasi fratelli. Va da sé che anche papà Yaman è bellissimo, e di conseguenza il figlio ha preso da lui. Ma è stato raccontato anche che il padre dell’attore voleva che Can intraprendesse la carriera di avvocato.

Leggi anche – Francesca Chillemi, il retroscena su Can Yaman: la reazione di lei

Can Yaman e il padre si somigliano molto: le foto parlano chiaro

Il suo sogno era di vedere il figlio fare questo lavoro ad alti livelli, ma le cose sono andate poi diversamente. Tuttavia, tra il signor Guven Yaman e il figlio Can il rapporto è intenso e speciale. Suo figlio è sempre stato un po’ ribelle, perché nei piani del padre c’era di inserirlo nello studio di avvocati di famiglia. Infatti il signor Guven è un noto legale.

Leggi anche – Can Yaman, altro che Diletta Leotta: Chi sgancia la bomba, ecco con chi è stato beccato

Can Yaman col padre
Can Yaman col padre (websource)

Invece Can ha voluto fare a tutti i costi l’attore, sostenendo molti provini sin da quando era soltanto un ragazzino. Tuttavia il ragazzo si è laureato in legge, ma il suo percorso è poi finito lì ed oggi è diventato un attore di successo, anche se in attesa di fare il definitivo salto di qualità. Lo vedremo nel 2022 su Canale 5 in “Viola come il mare”, con Francesca Chillemi al suo fianco.