Matrimonio a prima vista, ecco cosa vogliono dalle coppie: la verità dell’ex partecipante

Matrimonio a prima vista, ecco cosa vogliono dalle coppie: la verità dell’ex partecipante. Le confessioni sono sorprendenti e inaspettate

Difficile scoprire quale è il segreto di Matrimonio a prima vista. Il famosissimo dating show ottiene sin dalla sua prima stagione uno straordinario successo. Coppie messe insieme da un algoritmo matematico e poi rifinite da un team di esperti, che si sposano il giorno stesso in cui si conoscono per la prima volta. Scattano poi le 5 settimane di “prova”, con una convivenza che parte dal canonico viaggio di nozze e poi la vita insieme nella nuova casa. Se al termine del test le cose non vanno bene, le coppie possono separarsi firmando un regolare divorzio.

Matrimonio a prima vista, ecco cosa vogliono dalle coppie: la verità dell'ex partecipante
Matrimonio a prima vista, ecco cosa vogliono dalle coppie: la verità dell’ex partecipante (websource)

Ovviamente, il matrimonio celebrato “al buio” è perfettamente legale e riconosciuto dalla legge. Non è nemmeno il caso di dirlo, ma più delle coppie che vanno d’amore e d’accordo, ciò che cattura l’attenzione del pubblico sono quelle che si separano. Tra litigi, incomprensioni, e mille tentativi di chiarimenti.

Leggi anche – Dopo Matrimonio a prima vista trova il grande amore: la dolce dedica

Matrimonio a prima vista, la confessione dell’ex concorrente spiazza tutti

Un aspetto dello show che è stato confermato da un’ex famosa partecipante, Wilma Milani. L’ex sposa ha confessato che il segreto del programma è fondamentalmente questo. Andare a pescare coppie che difficilmente andranno d’accordo. Quello che il pubblico si chiede è se questo è un aspetto casuale o in qualche modo ricercato. A dire il vero la Milani ci è andata giù piuttosto pesante, affermando che i partecipanti vengono “usati” per per fare televisione.

Leggi anche – Dopo Matrimonio a prima vista, la svolta: nuova vita per l’ex protagonista

Wilma Milani
Wilma Milani (websource)

Lo ha detto in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, un po’ di tempo fa, nel 2019. “Ti usano per fare televisione – ha confessato Wilma non vogliono formare coppie perfette, perché poi cosa racconti in tv? Se tutto va alla grande il programma diventa noioso”. Tra l’altro, Wilma ha affrontato una vera e propria battaglia legale per divorziare dall’uomo sposato in trasmissione, e del quale non si è per nulla innamorata.