Amici 2021, doloroso addio? “Brutto andarsene così”

Clamoroso addio tra gli allievi della scuola di Amici 2021? A poche settimane dal serale, arriva la batosta: lacrime per il ballerino.

Nella scuola di Amici, tanti ballerini e tanti cantanti, alimentano il sogno di trasformare la propria passione in un lavoro. Da Emma Marrone ad Alessandra Amoroso, da Elena D’Amario a Giulia Pauselli, da Elodie ad Annalisa, sono tanti gli ex allievi che, oggi, sono affermati professionisti della danza e della musica.

amici
Fonte Instagram

Anche nella classe di Amici 2021 sono tanti i talenti che, ora, sognano di poter partecipare al serale, la fase più importante del talent show di canale 5 che dovrebbe cominciare subito dopo l’edizione in onda di C’è posta per te che ha già conquistato il pubblico con le storie della prima puntata. Tra gli allievi della scuola, c’è, purtroppo, chi rischia di dover tornare a casa a causa di un infortunio.

Amici 2021, infortunio per Mattia: a rischio la permanenza nella scuola e l’accesso al serale

L’allievo che sta attraversando un brutto momento nella scuola di Amici a causa di un infortunio è Mattia, il ballerino di latino che è entrato nella scuola più famosa d’Italia per volere di Raimondo Todaro che ha scelto di seguirlo. Mattia ha conquistato anche il pubblico con le sue esibizioni, ma un infortunio rischia di mettere a repentaglio la sua avventura ad Amici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè innamoratissimi: Aldo Montano svela tutto

amici
Screenshot da video

Hai una micro lesione, si vedrà se potrai rimanere nella scuola. Devi solo stare a riposo, fare le cure e sperare che vada tutto bene”, è stato il responso di una visita medica che Maria De Filippi ha comunicato a Mattia. Un fulmine a ciel sereno per il giovane ballerino che è crollato lasciandosi andare alle lacrime.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>GF Vip daytime 12/1/22, lacrime nella Casa. La gieffina crolla: “Sono stanca”

“Andarsene così è la cosa più brutta che mi potesse capitare. Come faccio a stare tre settimane con il pensiero che posso andarmene? Non ce la faccio”, si sfoga Mattia tra le lacrime consolato dai compagni di scuola. “Se torno a casa non so neanche io che cosa farò. Il mio sogno era entrare qui. Dopo tutto quello che ho passato con papà che non è stato bene… quando mi hanno chiamato per venire qua ero la persona più felice del mondo”, ha aggiunto ancora Mattia che spera di poter davvero restare nella scuola.