Ex Uomini e Donne, la frecciatina dopo l’emozionante scelta

Nel corso dell’ultimo appuntamento con Uomini e Donne, si è concluso il trono con la scelta finale: decisione che ha fatto discutere

L’epilogo di uno dei corteggiamenti più seguiti di Uomini e Donne è stato per certi versi inaspettato: sicuramente clamoroso, visto che ha fatto tanto discutere. Si è completato il trono di Roberta Giusti, che alla fine ha compiuto la sua scelta. Ha optato per Samuele Carniani, con la rinuncia a Luca Salatino, che nel frattempo è diventato a sua volta un nuovo tronista.

uomini e donne
Fonte Instagram

Come sempre, dopo il fatidico momento della scelta scattano i commenti e le immancabili polemiche: come quella di Alessandro Verdolino, che è stato ex corteggiatore di Andrea Nicole. Dopo la scelta di Roberto le ha fatto i complimenti e non risparmiando una critica verso Andrea Nicole. “Si tratta di una scelta onesta, che va nel rispetto del programma e delle persone”.

Uomini e Donne, la scelta della tronista apre un vespaio di polemiche

Evidentemente l’ex corteggiatore mastica un po’ amaro, chiaramente deluso per come si è concluso il trono di Andrea Nicole. La ragazza a un certo punto ha detto di aver passato una notte insieme a Ciprian Aftim, e lo ha fatto in sua presenza. Tutti spiazzati, compresa la redazione, che non sapeva nulla dell’accaduto. Si tratta di una mossa che non è piaciuta agli altri concorrenti, ma nemmeno alla produzione.

Leggi anche -> Roberta Ilaria Giusti e Samuele Carniani: la verità dopo Uomini e Donne in un video

Alessandro Verdolino
Alessandro Verdolino (websource)

Non a caso pioggia di critiche, con Gianni Sperti e Tina Cipollari a dir poco scatenati. Ecco il perché della rabbia di Alessandro, che proprio non si aspettava un epilogo simile. Maria De Filippi, intanto, dopo aver offerto il trono a Luca, potrebbe dare la stessa possibilità all’ex corteggiatore marchigiano: lui ha tanta voglia di “riscattarsi” dopo la forte delusione vissuta con Andrea Nicole.

Leggi anche -> Uomini e Donne puntata 19/1/22, lacrime e pianti in studio: la dama è al limite