L’amatissimo cavaliere di Uomini e Donne vuota il sacco: ecco come deve essere la sua donna indeale

Il cavaliere di Uomini e Donne vuota il sacco sulla sua donna ideale

Uomini e Donne va alla grande. Il dating show condotto da Maria De Filippi con il suo appuntamento pomeridiano riesce a coinvolgere tantissimi telespettatori.

Uomini e Donne donna ideale
(fonte: web source)

Il programma, nonostante si basi sulla ricerca della propria anima gemella, non è mai banale e ogni giorno ci sono nuove prospettive e discussioni che animano la puntata.

Oggi parliamo di uno dei cavaliere più amati di Uomini e Donne. L’uomo, dopo aver ricevuto vari no, ha capito che donna vuole al suo fianco.
Scopriamo di chi stiamo parlando

I requisiti della donna ideale per Alessandro Rausa, il “nonno” di Uomini e Donne

Alessandro Rausa è conosciuto nello studio di Cinecittà come il nonno di Uomini e Donne. Uomo gentile, buono e generoso, il cavaliere è alla ricerca di un nuovo amore che lo accompagni nella sua vita.

Uomini e Donne donna ideale
(fonte: web source)

Dopo che Gemma Galgani ha posto una domanda bollente a Uomini e Donne, Alessandro ha discusso con Pinuccia. Il cavaliere si sente provato e deluso, anche perché ha ricevuto anche un no netto da Vincenza.
Il cavaliere ha rivelato di aver sentito le farfalle nello stomaco quando ha visto quest’ultima, ma la dama non riesce ad uscire con lui per la differenza d’età.

Sono un po’ dispiaciuto per le parole di Vincenza sulla nostra differenza d’età” racconta Alessandro al magazine di Uomini e Donne e continua: “Appena l’ho vista scendere mi è piaciuta subito, mi ha davvero colpito. Ho sentito subito attrazione al primo impatto, anche perché è vero che ho una certa età ma non sono un rimbambito. Non voglio essere cattivo, ma penso che Vincenza abbia trovato una scusa. È un dubbio che ho espresso anche alla redazione. Io capisco che sia frenata dalle sue esperienze, però non poteva certo dire che non sapeva chi io fossi”.

Maria De Filippi che ha rivelato alcuni retroscena inediti su una coppia di Uomini e Donne, dopo aver visto la delusione del cavaliere, ha fatto di tutto per far fare pace tra lui e Pinuccia ed è riuscita a piena voti.
Con Pinuccia siamo amici adesso, non mi piace litigare. Lei è stata gentile, si è interessata alla mia salute con dei messaggi. Tra noi è nata un’amicizia e va bene così” rivela Rausa durante l’intervista.

Ma ecco che Alessandro ci svela quale qualità deve avere la sua donna ideale. Richieste molto semplici, ma precise: “Non cerco principesse. Cerco la dolcezza e la comprensione… Certo, io ho sempre cercato di non essere un villano e quindi vorrei lo stesso per la persona che mi sta vicina, è chiaro. Ma cerco una donna con cui condividere dei momenti di quotidianità, fare passeggiate, andare al mare, nulla di sofisticato. Non è per niente facile me la cercherei anche nel mio paese, ma sono tutte più giovane di me di 15 anni“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

Il cavaliere di Uomini e Donne, Alessandro Rausa, ha ben in mente come deve essere la sua donna ideale. Non ha requisiti specifici per il fisico o il carattere, bensì deve essere una persona presente nelle cose semplici, un donna con cui condividere le giornate e i momenti spensierati