La Regina Elisabetta: la promessa al marito in punto di morte

La Regina Elisabetta ha dovuto fare una promessa al marito poco prima che lui morisse. Di cosa si tratta? Ecco tutta la verità

Il 9 aprile 2021 è una data che la Regina Elisabetta non dimenticherà mai: è il giorno della morte del Principe Filippo, suo marito. I due si sono conosciuti nel lontano 1939, quando l’attuale sovrana aveva solo 13 anni e lui era già maggiorenne. Negli anni successivi il rapporto di amicizia divenne qualcosa di più profondo, fino ad arrivare al fidanzamento ufficiale, annunciato nel 1947.

Principe Filippo Regina Elisabetta copertina 04-04-2022
Foto: web source

Filippo non veniva da una famiglia economicamente ritenuta all’altezza di una futura regina e, per questo motivo, il loro rapporto fu osteggiato a lungo. Ma una persona con il carattere forte come Elisabetta non si lascia spaventare da nessuno, nemmeno da un padre che si mette di traverso ad un fidanzamento. E infatti Elisabetta e Filippo si sposarono il 20 novembre 1947 presso l’Abbazia di Westminster.

I due hanno vissuto molti decenni di vero amore, con qualche alto e basso dovuto ad alcune voci su presunte scappatelle del Duca di Edimburgo, sempre smentite da Buckingham Palace. Il 9 aprile 2021, poco prima di compiere un secolo di vita, Filippo si è spento ma ha strappato una promessa a sua moglie. Di cosa si tratta? Qual è il segreto che Elisabetta II porta con sé da oltre un anno? Ecco tutti i dettagli di questa vicenda che sta facendo discutere molto nel Regno Unito.

Elisabetta e la promessa a Filippo sul lutto

Il Daily Mail ha rivelato un retroscena molto commovente sul rapporto tra la Regina Elisabetta e suo marito. Secondo il giornalista Richard Kay, i due avrebbero fatto un patto poco prima che Filippo morisse: non avrebbero osservato il lutto troppo a lungo e si sarebbero goduti la vita fino all’ultimo secondo, senza lasciarsi andare a pianti o momenti di tristezza.

Elisabetta commemorazione Filippo 04-04-2022
Foto: web source

È proprio per questo motivo che l’anziana sovrana ha saputo trattenere le lacrime durante gli interventi pubblici dell’ultimo anno. La promessa fatta al Duca di Edimburgo (il quale sembra aver lasciato un’eredità molto importante) l’ha obbligata a contenersi e a non lasciarsi andare più di tanto. Anzi, nonostante il lutto, lo scandalo che ha colpito suo figlio Andrea e i presunti litigi con i Sussex, Sua Maestà si è mostrata spesso lucida e sorridente.

La Regina Elisabetta ha scelto di non abitare nel castello di Windsor e di continuare a partecipare agli eventi pubblici proprio per evitare la tristezza della solitudine. È il suo modo per onorare il patto stretto con il marito poco prima della sua morte. Secondo il Daily Mail, la coppia avrebbe discusso a lungo su come comportarsi dopo la morte di uno dei due. Il comportamento di Sua Maestà avrebbe sicuramente reso orgoglioso Filippo.