Le parole del Principe Harry: “Voglio un mondo più equo”

Il Principe Harry ha parlato in occasione degli Invictus Games, soffermandosi sulle disparità ancora molto forti in molte zone del pianeta

Il Principe Harry è uno dei personaggi più importanti presenti agli Invictus Games, i giochi dedicati ai veterani con handicap. La sua presenza in Olanda ha acceso i riflettori su questa importante manifestazione e ha permesso al principe di parlare della disparità tra gli esseri umani. Il secondogenito di Carlo e Diana è in Europa accompagnato da sua moglie, Meghan Markle.

Harry
Foto: account Instagram Paralympics

Le battaglie dei Sussex a favore dei più deboli sono note da tempo. L’anno scorso, la coppia ha partecipato a diversi eventi pubblici per pubblicizzare la campagna di vaccinazione nei paesi più poveri del pianeta. Sembra che il prossimo podcast su Spotify parlerà soprattutto di questo argomento. Il Principe Harry ha rilasciato alcune dichiarazioni, ecco cosa ha detto.

Harry: “Non mi fermerò finché non ci sarà un mondo più equo”

“Non mi fermerò finché non ci sarà un mondo più equo”. Con queste parole, il Principe Harry ha esordito nel corso del suo intervento agli Invictus Games. Il marito di Meghan Markle ha parlato in presenza di bambini di 11 e 12 anni, ai quali ha detto di non aver nessuna intenzione di rubare il loro futuro. Rendere il mondo un posto migliore è uno dei principali obiettivi dei Sussex, da pochi giorni nuovamente in Europa insieme.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paralympics (@paralympics)

Questo è il viaggio più lungo senza figli che i due ex reali hanno fatto da quando sono diventati genitori. Archie e Lilibet, infatti, sono rimasti negli Stati Uniti d’America, anche se i motivi che hanno spinto Harry e Meghan a lasciarli a casa non sono del tutto chiari. Le parole del Principe Harry sono state apprezzate dai presenti anche perché era evidente il suo coinvolgimento in prima persona.

Il fratello minore di William ha parlato da genitore: “Non credo sia giusto far nascere bambini se non siamo disposti a migliorare il mondo che abbiamo. Non possiamo rubargli il futuro”. Gli Invictus Games stanno tirando fuori la parte migliore dei Duchi di Sussex, a lungo coinvolti in diverse polemiche con i loro parenti inglesi. Sia Harry che Meghan hanno dimostrato di essere totalmente a proprio agio mentre parlavano con gli atleti.