Un topo nascosto in mezzo ai funghi, è impossibile da trovare!

Oggi affronteremo un rompicapo visivo in compagnia di un topo, un vero bricconcello. Cosa ha combinato? Si è nascosto in mezzo a dei prelibatissimi funghi, e il nostro obiettivo è quello di trovarlo in meno di un minuto, ce la farai?

Ogni rompicapo ha una sua storia, soprattutto delle caratteristiche uniche. Seppur si tratti di un enigma visivo, entrano in gioco tante altre qualità e capacità possedute. La logica, insieme alla concentrazione, sono delle armi vincenti in questo giochino poco semplice, ma senza dubbio molto divertente. Allora, sei pronto a trovare il topo? Se non ci riesci, scorri l’articolo e troverai la soluzione, ma non la vittoria!

topo nascosto
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/13hjOCV

Il topo birichino è il protagonista del rompicapo del giorno. Quando si risolvono delle sfide del genere, come già detto, la logica e la soglia dell’attenzione sono importanti, ma anche l’analisi delle figure! Infatti, secondo la teoria della Gestalt una scuola di pensiero psicologico che si interessa di analizzare le forme, ci sono dei principi che puoi ritrovare nel rompicapo di oggi.

Secondo quanto studiato dalla scuola, il nostro cervello inconsciamente e indirettamente finisce per completare, in base alle esperienze fatte, le “forme in questione” già viste. Ma in questo caso non è così scontato, perché solo una mente aperta potrà trovare il topo che invece rappresenta un’anomalia!

Se ci sei riuscito, scorri l’articolo per vedere se hai indovinato, se hai perso, allenati per la prossima sfida.

Soluzione, ecco dove si trova il topo furfantello!

Nel nostro sito ci sono una grande quantità di giochini divertenti, ad esempio l’indovinello di logica contorto è quello che fa al caso tuo se ti piacciono le sfide avvincenti! Puoi comunque farti un giro e trovarne di tante tipologie, siamo degli appassionati. Mentre per quello di oggi è arrivato il momento di svelare la chicca psicologica del giorno, ma anche la soluzione che tanto stai aspettando!

posizione topo nascosto
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/13hjOCV

Topino furbetto, eccolo dove si è cacciato! Nel cerchietto rosso potrai vedere dove si è nascosto. La posizione esatta è al centro sul lato sinistro, ma come avresti potuto farcela da solo? In due modi: il primo utilizzando lo zoom, strumento utile che permette di ingrandire le immagini dal tuo smartphone o pc, mentre il secondo è legato alla teoria psicologica sopra menzionata.

Se l’avessi conosciuta, avresti potuto sfruttare il fatto che i funghi sopra rappresentati sembrano tutti diversi, ma alla fine sono tante copie ripetute, quindi di conseguenza l’anomalia di cui parlavamo prima, l’avresti trovata senza problemi!

Allora, piaciuto il rompicapo? Se sì, prova l’enigma di un indovinello di logica molto famoso ma difficile a risolvere, è il tuo momento per diventare un bravo giocatore.

Del resto, se non ti alleni non potrai mai battermi, ci vediamo alla prossima sfida.