Meghan Markle nei guai: è stata abbandonata nel momento più importante

È una grandissima delusione per Meghan Markle. La Duchessa di Sussex proprio non se l’aspettava. La sua reazione preoccupa tutti

Meghan Markle è da diversi anni al centro delle attenzioni di tutti i media. Ogni suo passo è seguito da centinaia di giornalisti e paparazzi, alla costante ricerca di uno scatto rubato. Qualsiasi dichiarazione è riportata dai siti di tutto il mondo. L’eco delle sue azioni è sempre straordinariamente grande. Eppure non diventerà mai regina e non appartiene più alla Royal Family.

Meghan Markle
Foto: account Instagram Sussex

È proprio l’addio alla Gran Bretagna da parte dei Sussex che ha fatto aumentare a dismisura il seguito nei loro confronti. Tutto ciò che fanno finisce in copertina e loro non fanno nulla per restare nell’ombra. Lo spostamento negli Stati Uniti d’America è stato un argomento di discussione per mesi, non solo in Inghilterra. Anche in Italia esistono diversi contenitori pomeridiani che dedicano spazio a questa coppia.

Nelle ultime ore è successa una cosa inaspettata. Meghan Markle ha ricevuto una grossa delusione e la sua reazione potrebbe essere piena di rabbia e frustrazione. Scopriamo insieme cosa è successo alla Duchessa di Sussex e perché è così arrabbiata.

Meghan Markle: cancellata la sua serie su Netflix

Netflix ha deciso di cancellare Pearl, la serie ideata da Meghan Markle che raccontava le avventure di una piccola adolescente di 12 anni. Il motivo pare sia legato al crollo degli abbonamenti e al crollo in borsa delle ultime settimane che Netflix ha subito. La moglie di Harry, che ha fatto discutere anche agli Invictus Games, aveva annunciato questa produzione la scorsa estate e lo aveva fatto con tanto entusiasmo.

Harry Meghan
Foto: account Instagram Sussex

La serie realizzata dalla Archewell Productions non si farà. I Sussex hanno firmato un contratto da circa 150 milioni di euro con Netflix ma hanno deluso le aspettative, non presentando progetti all’altezza dell’investimento effettuato. Come è già successo con Spotify, la coppia rischia di perdere parte del contratto se non dovesse rimediare in tempi brevi.

Harry e Meghan hanno fatto molto discutere a causa delle loro spese negli Stati Uniti. Sembra che la loro villa a Montecito costi circa 14 milioni di dollari ma i Sussex avrebbero pagato soltanto un terzo di questa cifra, rateizzando attraverso un mutuo la restante parte. Dopo aver rinunciato ai soldi della Royal Family, i Sussex hanno iniziato a sostentarsi da soli. I contratti con Netflix e Spotify avrebbero potuto rappresentare una svolta per loro. Perdere quelle cifre sarebbe un grosso problema.