Test: se riesci a rispondere senza sbagliare i conti sei un vero fenomeno

Questo test metterà alla prova le tue capacità di effettuare un’operazione matematica in meno di sessanta secondi. Vediamo come te la cavi

Nico, Mario e Luigi sono colleghi di lavoro. Come ogni mese, i tre amici partecipano ad una riunione con tutto il resto dello staff, durante la quale l’azienda gli fa trovare un buffet molto ricco. I tre uomini vedono un vassoio contenente delle tartine e decidono di avvicinarsi. Dopo un attimo di titubanza, il trio decide di darsi da fare e iniziare a prendere le tartine, seguendo uno schema ben preciso e collaudato da tempo.

Test matematica
Foto: Instanews
  • Nico porta via dal vassoio la metà delle tartine, più mezza tartina;
  • Mario prende la metà delle tartine che Nico ha lasciato nel vassoio, più mezza tartina;
  • Luigi prende la metà delle tartine presenti nel vassoio, più messa tartina.

I tre, evidentemente soddisfatti, si allontanano. Quando vanno via, nel vassoio c’è un’ultima tartina che i tre colleghi decidono di lasciare ad una loro amica. Quante tartine c’erano inizialmente nel vassoio? Quante tartine hanno mangiato i tre colleghi?

La soluzione del test

Questo test di logica e ragionamento non era così semplice da risolvere. Per prima cosa, è importante riconoscere i dettagli importanti ed eliminare quelli inutili, inseriti nell’indovinello solo per ingannare l’utente. Poi è necessario capire da dove cominciare. Una volta eseguiti questi due passaggi, il gioco è fatto. A questo punto non dovrai fare altro che eseguire delle operazioni matematiche.

Tartine
Foto: Instanews

Se hai ragionato in questo modo, vuol dire che adesso hai la risposta in tasca. Se, al contrario, sei qui per consultare la soluzione, non preoccuparti. Probabilmente hai soltanto bisogno di maggiore pratica con dei test del genere. Questo test non ha alcuna validità scientifica. Si tratta soltanto di un piccolo passatempo per le nostre lettrici ed i nostri lettori.

Ecco la soluzione del test: per trovare la risposta bisogna partire dall’ultimo dato in nostro possesso e procedere a ritroso. Sappiamo che Luigi ha preso la metà delle tartine più mezza. Ipotizzando che le tartine fossero tre, automaticamente Mario ne ha trovate sette, mangiandone la metà e lasciandone mezza. Di conseguenza, Nico ne ha trovate 15. Anche lui ha preso la metà delle tartine, lasciandone mezza nel vassoio.

I tre colleghi hanno preso 15 tartine dal vassoio.