Lutto per la Royal Family, la Regina Elisabetta non l’ha presa bene

Grave lutto per la Royal Family britannica. Il cordoglio di tutti, la Regina Elisabetta non l’ha presa per niente bene. Una morte improvvisa

Il 2022 è un anno molto particolare per la Regina Elisabetta. È il primo anno senza suo marito Filippo, scomparso nell’aprile dello scorso anno, a poche settimane dal suo centesimo compleanno. Il Principe Filippo rappresentava un punto di riferimento per l’anziana sovrana che, secondo alcune indiscrezioni, ha avuto attimi di sconforto. Soltanto la presenza dei suoi parenti più stretti ha alleggerito il suo malumore.

Regina Elisabetta
Foto: web source

Come se non bastasse, Sua Maestà ha avuto diversi problemi di salute nell’ultimo anno. È stata ricoverata lo scorso autunno e a gennaio ha avuto il Covid. Dopo mesi molto duri, sembrava che il peggio fosse alle spalle, soprattutto grazie alle celebrazioni per il Giubileo di Platino, i settanta anni della Regina Elisabetta sul trono d’Inghilterra. Anche Harry e Meghan saranno presenti all’evento e potranno presentare Lilibet a sua nonna per la prima volta.

Purtroppo è arrivata una notizia che ha gettato nuovamente lo sconforto sulla Royal Family. Questo lutto ha nuovamente abbattuto moralmente Queen Elizabeth.

È morto Lester Piggott, il fantino preferito della Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta sta festeggiando il Giubileo di Platino. Nonostante una piccola disavventura, l’anziana monarca ha regolarmente partecipato a tutti gli eventi ai quali era prevista la sua presenza. Purtroppo Elisabetta II ha ricevuto una brutta notizia: è morto Lester Piggott, uno dei migliori fantini di tutti i tempi e suo beniamino quando era in attività. Aveva 86 anni.

Lester Piggott
Foto: web source

Il fantino ha vinto 4.493 corse in 46 anni di attività, vincendo nove volte l’Epsom Derby. Piggott ha conosciuto la regina nel lontano 1954, quando aveva appena diciotto anni e trionfò proprio davanti agli occhi di Sua Maestà, da poco sul trono. Quella corsa gli permise di farsi conoscere e di diventare famoso in tutto il mondo. La passione per gli animali di Elisabetta II è nota a tutti da sempre. Negli ultimi anni della sua vita, Piggott ha vissuto in Svizzera.

Il fantino fu condannato per evasione fiscale nel 1987, con un grosso disappunto da parte della Regina Elisabetta, la quale aveva appena deciso di nominarlo lord. Dopo aver scontato la pena, Lester ha ripreso ad allenare. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Gran Bretagna, una volta appresa la notizia, Sua Maestà non avrebbe reagito male ma avrebbe chiesto alcuni attimi di solitudine, per ricordare il suo fantino preferito.