Rompicapo degli orsetti: trova le differenze nascoste!

Sei abile a scovare la differenze? Nel rompicapo degli orsetti dovrai essere in grado di osservare i dettagli, ma in meno di trenta secondi. Sei pronto?

Innanzitutto, trattandosi di un rompicapo visivo, non ci sono dubbi sulla complessità, ma neanche il divertimento scherza. Gli orsetti in questione sembrano innocenti, ma in realtà sono proprio loro che ti faranno impazzire. Essere un bravo solutore di enigmi non è facile, lo si diventa dopo aver provato a risolverne tanti, e solo allora, quando si farà tutto nel minor tempo possibile che si può essere dei maestri. Allora, sei pronto o stai ancora perdendo tempo?

rompicapo orsetti differenze
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/7AjutUd

Gli orsetti non possono fare a meno di osservarti, ma dovrai essere tu capace di riconoscere i dettagli che determinano le differenze tra trovare! Innanzitutto, ricorda che hai solo trenta secondi, ed il tempo gioca un ruolo cruciale quando si devono risolvere delle sfide così intricate.

Sembra facile, ma in realtà è necessario fare molto di più rispetto che ad aguzzare la vista, perché è l’ingegno in questo caso che può stravolgere tutto e farti risolvere il rompicapo in meno di 30 secondi.

Non ci credi? Se scorri l’articolo troverai la soluzione, ma anche il trucchetto formidabile che ti permetterà di risolvere queste sfide in pochissimo tempo.

Soluzione rompicapo differenze: è evidente!

Nel nostro sito abbiamo rompicapo di tutte le tipologie, se sei un appassionato di logica ti propongo l’indovinello dell’elemento nascosto, credimi è davvero interessante. Perché mettersi in gioco non è mai abbastanza, specialmente per quanto riguarda sfide del genere. Tornando a noi, hai capito qual è la differenza più grande nel rompicapo degli orsetti?

soluzione orsetti ecco le differenze trovate
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/7AjutUd

Ebbene sì, questa volta ho cercato di metterti in difficoltà, infatti devi stare attento ai tranelli che ti pongo. La differenza è una, ma essendo tanti orsetti, quell’unico dettaglio è moltiplicato per tutti i presenti, e per questo è al plurale. Anche perché se osservi bene, si tratta sempre dello stesso animaletto, solo ripetuto.

Le differenze in questione riguardano l’unico orsetto che rispetto a tutti gli altri ha qualcosa in meno! Si tratta proprio della mancanza della coda!

L’avevi notato da solo, oppure sei ancora scettico? Allenati con altri rompicapo, se sei un amante della matematica ti consiglio il rompicapo delle sequenza matematica da risolvere, oppure basta fare un giro per trovarne tanti altri. Nel frattempo, ne sto preparando degli altri!