William e la richiesta alla regina che ha sconvolto il Regno Unito

Royal Family: secondo alcune indiscrezioni provenienti dai media inglesi, il Principe William avrebbe fatto una richiesta molto particolare

Il Principe William è da tempo in vetta a tutti gli indici di gradimento inglesi. Insieme a sua moglie Kate, il futuro re d’Inghilterra è uno dei membri più apprezzati e amati della Royal Family. La presenza di una donna elegante e sempre composta accanto lo ha sicuramente aiutato ma William ha conquistato tutti anche grazie alle sue battaglie e alla sua naturale semplicità.

William copertina
Foto: web source

Più di una volta, infatti, il primogenito di Carlo e Diana, ha invitato i suoi interlocutori ad essere più formali, nonostante esistano da sempre protocolli molto rigidi per gli eventi pubblici ai quali partecipano i membri della corona inglese. La sua semplicità lo rende sicuramente più amato rispetto ad Harry, ormai emigrato negli Stati Uniti d’America insieme a Meghan Markle. Eppure William è capace anche di fare richieste discutibili, addirittura alla Regina Elisabetta.

William alla regina: “Io e Kate non ci saremo se sarà presente il Duca di York”

Non capita tutti i giorni di porre dei veti alla Regina Elisabetta eppure è proprio ciò che è successo. Secondo quanto riportato dall’Evening Standard, il Duca di Cambridge avrebbe posto un veto a sua nonna sulla presenza del Principe Andrea di York al Giubileo di Platino. Le celebrazioni hanno avuto delle restrizioni ma quella nei confronti dello zio Andrea era particolarmente sentita da William e Kate.

Andrea Elisabetta
Foto: web source

“Se ci sarà il Duca di York, io e Kate non saremo presenti”. Sarebbero state queste le parole pronunciate dal Principe William per impedire allo zio di presenziare alle celebrazioni di inizio giugno. L’anziana sovrana, che alcuni mesi fa aveva ceduto alle richieste del figlio, questa volta è stata più rigida ed ha accontentato suo nipote. Pare che anche il Principe Carlo fosse d’accordo con questa richiesta.

Andrea era guarito dal Covid pochi giorni prima dell’inizio del Giubileo di Platino. In teoria, qualora Sua Maestà avesse dato il suo benestare, avrebbe potuto partecipare a tutti gli eventi pubblici, tranne ovviamente al Trooping the Colour, l’affacciata al balcone di Buckingham Palace, destinata soltanto ai membri attivi della Royal Family. Ma la regina ha assecondato le richieste dei Cambridge e Andrea è rimasto dietro le quinte. Proprio come Harry e Meghan.