Risolvi i calcoli in meno di un minuto, quanto sei veloce?

Numeri che passione, risolvi i calcoli in meno di un minuto! Ricorda che saper contare non è l’unica qualità da porre in essere, perché va unita al rigor di logica matematica!

Lo stress quotidiano allontana chiunque dalla possibilità di rilassarsi, ma si deve pur sempre trovare un modo per divertirsi. I rompicapo di logica matematica sono qui a posta, per allietare le giornate di caldo afoso con pochi e semplici accorgimenti. I calcoli che dovrai effettuare non sono impossibili, ma di certo dovrai prima scovare i tranelli nascosti. Alla fine dell’articolo troverai soluzione con spiegazione, non aspettare altro tempo, inizia la sfida!

calcoli nascosti
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/7jVEBFg

Ciò che è bene ribadire è che questa tipologia di rompicapo non è sempre così scontata. Questo perché è chiaro che dovrai svolgere dei calcoli, ma non sembra così semplice da dedurre quali e come sono stati svolti nelle precedenti operazioni.

Ti consiglio di osservare con la massima attenzione i legami che ci sono tra le soluzioni delle altre cifre, cosa ti viene in mente?

C’è un rapporto specifico tra i numeri, e proprio per questo non puoi non cercare di risolvere il test e diventare un abile solutore.

Hai risolto i calcoli? Si fanno in quattro e quattr’otto!

Se ti piacciono le sfide rapide, non preoccuparti, ne abbiamo a bizzeffe. Ad esempio, ti propongo il test dei palloncini trova l’intruso, è così difficile che ti farà impazzire, ma vedrai che una volta trovata la soluzione diventerai sempre più bravo. In quello del giorno invece ti saresti dovuto soffermare un po’ di più, perché leggermente articolato, scovare il tranello non è semplice. Arrivati a questo punto, ti svelo la risposta esatta e ti spiego il perché.

calcoli risolti
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/7jVEBFg

Cosa c’entra quell’8? E’ la risposta corretta, ma quali sono stati i calcoli fatti per arrivare a questo valore? Appunto, da come avrai dedotto fin dal principio, ci sono operazioni nascoste, e quell’uguale segna il risultato di queste, non si tratta di equivalenze.

Iniziamo con la prima, 316= 5, com’è possibile? Osservando graficamente questo risultato e comparato agli altri, fa venire in mente un calcolo ben preciso, cioè una radice. I risultati sono tutte radici risolte, allora partendo dal primo calcolo, il 5 è l’estrapolazione della radice di 25, e come ci si arriva?

Se si sottrae a 31, la prima parte di 316, il numero 6, si ha come risultato 25, e di conseguenza calcolando la radice si ottiene 5! Svolgendo le stesse operazioni in tutte le altre cifre si ottengono risultati corretti.

L’ultima operazione, 739=8 è data da 73-9= 64, la cui radice è 8! Ci sei arrivato da solo? Se ti è piaciuta questa sfida, ti consiglio il test della sequenza numerica da risolvere in poco tempo, inizia un altro gioco!

Ci vediamo al prossimo rompicapo, non perderlo.