Meghan, futuro in politica? Ecco l’indizio che svela il mistero

Meghan ha un futuro in politica? Questa indiscrezione è sempre più ricorrente. Ecco l’indizio in grado di fornire una risposta definitiva

Meghan Markle è sempre stata una donna molto impegnata, sotto tutti i punti di vista. Le sue iniziative degli ultimi anni hanno attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo. La Duchessa di Sussex ha spesso utilizzato la sua fama per promuovere iniziative benefiche a favore delle popolazioni più povere. Durante il primo anno di pandemia, l’ex attrice statunitense ha più volte partecipato ad eventi per invitare i governi ad inviare i vaccini anche nei paesi meno sviluppati, in particolare quelli del continente africano.

Meghan Markle saluta
Foto: web source

L’ex stella di Hollywood è da sempre molto attenta alla salute delle donne e alle questioni razziali. La sua intervista del 2020 concessa ad Oprah Winfrey fece discutere proprio a causa delle accuse di razzismo nei confronti da parte di un membro della Royal Family. Le iniziative contro il razzismo alle quali Harry e Meghan hanno partecipato sono davvero tante. Da alcuni anni si parla di una possibile candidatura alle elezioni da parte dell’ex attrice statunitense. Adesso c’è un indizio che potrà farci capire meglio se questa candidatura avverrà in futuro.

Il futuro di Meghan Markle è in politica?

Negli Stati Uniti d’America sono sicuri: Meghan Markle potrebbe essere la prossima candidata alle primarie del Partito Democratico statunitense. Forse si tratta di voci un po’ esagerate, la candidatura della moglie di Harry appare attualmente improbabile, nonostante le lettere inviate al Congresso in passato e alcune dichiarazioni molto importanti dal punto di vista politico.

Secondo alcuni sondaggi, la protagonista di Suits avrebbe un enorme seguito all’interno della comunità afroamericana statunitense. Questo non vuol dire nulla ma le ambizioni di Meghan, spesso criticate in Gran Bretagna, potrebbero spingerla almeno a pensarci. La Duchessa di Sussex ha numerosi apprezzamenti nel fronte progressista statunitense, anche se non gode del favore di tutto il partito.

I politici, e non importa l’appartenenza politica, non amano particolarmente i personaggi dello spettacolo che si candidano alle elezioni, pensano che gli possano rubare la scena e, soprattutto, i voti. L’ascesa in politica di Meghan Markle è ancora da decidere ma di sicuro la duchessa ci sta pensando. Prima delle prossime elezioni amministrative c’è tempo, mai dire mai nella vita.