Domanda di iPad in calo, è tempo di novità • instaNews
Tecnologia

Domanda di iPad in calo, è tempo di novità

ipad-air-gallery2-2013

Senza tanti giri di parole, il mondo dei tablet gira intorno ad iPad di Apple che ha creato e portato avanti il settore a differenza di Google che, nonostante le ottime novità portate nel corso degli anni, non è riuscita ad incidere più di tanto.

Il settore è in forte flessione e nemmeno la stessa Apple è riuscita a chiudere questa grande ferita segnando ormai da tempo diversi trimestri con vendite in calo per il suo stesso iPad.
Non è bastato l’arrivo di iPad Mini, tanto meno di iPad Air, a colmare il vuoto in un settore che dopo una grande espansione iniziale si è saturato in brevissimo tempo a differenza del mondo degli smartphone.

Quindi ora? Beh innovazione, mi sembra chiaro.

iPad Pro potrebbe essere qualcosa di nuovo, un prodotto che possa realmente unire OS X ed iOS, probabilmente, ma che allo stesso tempo potrebbe sembrare troppo un Surface, anche se sappiamo l’appeal di Apple.
Oppure ? Al momento il mercato non so cosa possa realmente regalarci di nuovo. Android per quanto differente da iOS si pone come grande alternativa ma da anni ormai non riesce a sfondare nel settore anche per via di un parco applicazioni non proprio eccezionale. Windows invece con la nuova release software è ancora leggermente indietro ma personalmente trovo che abbia il potenziale di crescita maggiore degli altri sistemi operativi e mai come in questo 2015 il sistema sembra finalmente pronto e completo. Unico neo rimangono sempre le applicazioni anche se abbiamo visto che lo Store di Microsoft si sta popolando sempre di più.

Realmente non abbiamo nulla di concreto su cui sperare per riveder fiorire il settore, sta quindi alle società ora creare, innovare e realizzare qualcosa di nuovo che finalmente possa tornare a stupire gli utenti.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.