Vite al limite, concorrente si suicida: sul Dr. Nowzaradan cala la pesante accusa

Vite al limite: dopo il suicidio di un concorrente, il dottor Nowzaradan deve difendersi da pesanti accuse

Vite al limite Dr Nowzaradan
(fonte: web source)

Vite al limite è il programma di recupero di persone fortemente obese e con una dipendenza da cibo.
La terapia viene fatta all’ospedale di Houston e i pazienti vengono sottoposti alla dieta ferrea creata dal Dottor Nowzaradan.
Il medico è specializzato in chirurgia cardiovascolare e si impegna a far dimagrire i concorrenti per permettergli di operarsi per il by pass gastrico.

Leggi anche –> Vite al Limite: da 315 kg all’incredibile trasformazione. Ecco com’è oggi Lacey Hodder

Il programma è però in crisi e il dottore sta ricevendo accuse pesanti. Il problema non sono gli ascolti, perché Vite al limite è amato in tutto il mondo, ma un altro molto più grave.
Un concorrente si è suicidato dopo aver partecipato e il suo avvocato accusa il programma. Vediamo cosa sta succedendo

Dr Nowzaradan di Vite al limite deve rispondere ad accuse pesanti

Sono ben 9 le edizioni di Vite al limite in onda su Real Time, ma nonostante gli alti ascolti rischia di venir bloccata la messa in onda.

A richiedere la sospensione del programma sono alcuni ex partecipanti che si sono sentiti danneggiati e hanno richiesto l’intervento dell’avvocato.

Vite al limite dr Nowzaradan
(fonte: web source)

Tra questi troviamo i parenti del ex paziente L.B. Bonner. Il ragazzo sovrappeso ha deciso di togliersi la vita, perché secondo il programma non si stava impegnando abbastanza nel dimagrire.
Ha ricevuto troppe pressioni nonostante il suo peso fosse calato tantissimo.

Oltre a lui si sono aggiunti Bolton, Radanovic, Krasley e Covey, tutti ex concorrenti del programma.
A loro parere Nowzaradan e la produzione non danno un giusto supporto psicologico durante la cura creando così un “Disagio Emotivo” che ad alcuni è risultato fatale.

L’avvocato ritiene che il dottore abbia spettacolarizzato il problema dell’obesità senza dare la giusta importanza al problema e ai concorrenti che richiedono il suo aiuto.

Leggi anche –>Vite al limite, quanto guadagna il Dottor Nowzaradan? Cifre pazzesche

Se il programma non vuole chiudere, servirà un cambio drastico nell’approccio al paziente.
Vite al limite è riuscito a salvare persone obese dalla imminente morte e ha far credere nelle proprie capacità.
Il format deve cambiare e cercare di mettere la vita e la parte psicologica del concorrente al primo posto.

Vite al limite dr Nowzaradan
(fonte: web source)

Il programma Vite al limite verrà chiuso? Il Dr Nowzaradan smetterà di occuparsi dei pazienti? Per rispondere alle domande dovremmo attendere il processo