Royal Family: anche Obama si schiera contro Harry e Meghan

Barack Obama, ex Presidente degli Stati Uniti, si è schierato contro Harry d’Inghilterra e Meghan Markle. Le motivazioni sono incredibili

Barack Obama
Photo by Alex Wong per Getty Images

All’interno della Royal Family inglese non c’è mai spazio per momenti di serenità. Le lotte clandestine stanno attirando l’attenzione di tutti i tabloid inglesi, che sono sempre molto attenti alle questioni che riguardano i reali britannici. Ogni giorno c’è una polemica nuova, sembra che abbiano la calamita per questo genere di vicende.

Tutto è iniziato quando Harry d’Inghilterra e sua moglie Meghan Markle hanno deciso di abbandonare la Gran Bretagna. Da quel momento, i due (ormai ex) reali hanno dovuto affrontare una battaglia molto dura contro i reali inglesi, sia dal punto di vista legale che mediatico. Non mancano mai, infatti, dichiarazioni che scatenano polemiche.

Harry e Meghan vivono negli Stati Uniti d’America, precisamente nella Contea di Santa Barbara, in California. La loro villa nella zona di Montecito ha un valore di circa 14 milioni di euro. Da quando hanno abbandonato la Gran Bretagna, i duchi di Sussex hanno diviso l’opinione pubblica, che si è spaccata tra le due fazioni. Anche personaggi noti si sono schierati, sia da una parte che dall’altra.

L’ultimo a prendere una posizione è stato Barack Obama, ex Presidente degli Stati Uniti d’America per due mandati, dal 2009 al 2017. Il primo presidente afroamericano della storia statunitense ha sempre avuto un buon rapporto con Harry e Meghan, ma stavolta sembra che abbia preso una decisione avversa alla coppia residente negli States. Vediamo insieme tutti i dettagli di questa vicenda.

Ti potrebbe interessare anche – Ex gieffina fa un annuncio a sorpresa: dopo la delusione nel reality arrivano le nozze

Il Principe Harry e sua moglie assenti ai sessanta anni di Obama

Meghan guarda Harry
Foto: web source

Meghan Markle e suo marito, Harry d’Inghilterra, hanno sempre avuto un buon rapporto con Barack Obama. I due duchi di Sussex sono stati immortalati spesso in compagnia dell’ex Presidente degli Stati Uniti d’America e della sua famiglia. Pare che tra loro esista un rapporto amichevole da diversi anni.

Questo rapporto si sarebbe incrinato nell’ultimo periodo e la prova di questo cambiamento arriva da un episodio accaduto pochi giorni fa. Obama ha festeggiato il suo sessantesimo compleanno lo scorso 4 agosto e ha voluto invitare le persone più importanti nella sua villa nel Massachusetts, una residenza dal valore di circa 15 milioni di euro.

Leggi anche – Elena Sofia Ricci lontana da Che Dio ci aiuti si mostra così: fans increduli

Al party erano presenti diversi personaggi famosi, sia dell’ambiente politico che del mondo dello spettacolo. C’erano, tra gli altri, Jay-Z e Beyonce, Tom Hanks, Steven Spielberg e George Clooney. Tutti hanno notato l’assenza di Harry e Meghan Markle, che sarebbero stati esclusi dalla lista degli invitati alla festa.

Non è ancora chiaro se la loro assenza fosse dovuta ad un mancato invito o ad un impegno in contemporanea, la cosa certa è che la coppia più chiacchierata d’Inghilterra non ci fosse. Camilla Tominey, giornalista del Telegraph, specializzata sulle vicende della Royal Family, ha provato a dare una spiegazione. Vediamo insieme cosa ha affermato la giornalista britannica.

Ai nostri lettori interessa anche – Ricordate la ‘sfortunata’ Valentina Autiero, di Uomini e Donne? Oggi stenterete a riconoscerla

Barack Obama contro Harry e Meghan: ecco perché

Barack Obama ha compiuto sessanta anni lo scorso 4 agosto. Alla festa di compleanno erano presenti diversi personaggi famosi ma tutti hanno notato due assenze importanti: Harry e Meghan Markle. I duchi di Sussex sono stati spesso visti in compagnia dell’ex Presidente degli Stati Uniti d’America e della sua famiglia, per questo la loro assenza al party ha fatto discutere molto.

Camilla Tominey, giornalista del Telegraph ed esperta delle vicende che riguardano la Famiglia Reale britannica, ha provato a dare una spiegazione. Tutto sarebbe collegato all’intervista che l’ex attrice di Suits e suo marito hanno concesso alcuni mesi fa ad Oprah Winfrey, che ha scatenato diverse polemiche, in Gran Bretagna e non solo.

Sullo stesso argomento – Scandalo Royal Family: “Dipendiamo entrambi dal sesso”

“Gli Obama hanno sempre messo la famiglia al primo posto nelle loro dichiarazioni”, ha dichiarato la Tominey, che ha aggiunto: “Non deve essergli piaciuto questo tipo di atteggiamento, conoscendo anche quello che pensa Michelle, relativamente all’unione con i propri cari. Una sorta di mancanza di rispetto poco gradita”.

Harry e Obama
Photo GettyImages

Obama non avrebbe apprezzato particolarmente gli attacchi di Harry nei confronti della sua famiglia. La stessa Michelle Obama dichiarò alcune settimane fa ad Access Hollywood che l’importanza della famiglia dovrebbe essere al centro di ogni cosa: “L’importante è far valere l’amore per i propri cari e risolvere con il tempo i problemi”.

Probabilmente abbiamo assistito all’ennesimo episodio tra Harry, Meghan ed il resto della Royal Family. Stavolta sono stati i due residenti in California a soccombere, perdendo un’amicizia importante come quella di Barack Obama e di sua moglie Michelle.