Morgan e il dramma mai cancellato: un dolore inestimabile

Morgan racconta il dramma ancora vivido nella sua mente: un dolore lancinante

Marco Castoldi, in arte Morgan, è un cantautore, musicista e personaggio televisivo ora ballerino non professionista per il programma Ballando con le stelle.
Molti lo ricordano come il giudice del talent show X Factor o per la canzone dedicata all’amico e cantante Bugo durante la diretta di Sanremo 2020.

Morgan dramma
(fonte: web source)

Morgan è sicuramente un tipo eclettico e bastian contrario. Non ama stare dentro le regole rigide e esprime tutto quello che pensa anche di fronte alle telecamere.

Per il cantante, però, non è stato sempre tutto facile. Da piccolo ha vissuto un evento veramente traumatico con suo padre. Il dramma è ancora vivido nella sua mente e ha trovato il coraggio di raccontarsi.
Scopriamo insieme cosa è successo

Morgan racconta il suo dramma: “Non si poteva più dire niente

Morgan ha vissuto un tragico dramma nella sua vita e ha trovato poche volte il coraggio di raccontarlo.
Una tra queste è stata al Maurizio Costanzo Show qualche anno fa. Il format è pensato apposta per interviste critiche e profonde di personaggi vip che in seconda serata trovano il coraggio di raccontarsi senza filtri.

Morgan dramma
(fonte: web source)

Morgan inizia a raccontare dell’evento drammatico legato a suo padre: “Tu non pensi che tuo padre ti si può uccidere così. Tu non lo immagini neanche“. Il cantautore introduce così l’episodio del lontano 11 ottobre 1988.

Il padre del cantante ha deciso di suicidarsi buttandosi dalla finestra: “Si è affacciato alla finestra, non l’ha mai fatto, ha salutato me e mia sorella e si è ucciso“.

Leggi anche –> Morgan: “Tento il suicidio due volte al mese”. Ma il cantante smentisce su Instagram

Quando l’ho visto ho pensato: ‘Che sta facendo?’ Credo che l’abbia fatta grossa, era depresso, ma a quei tempi non si parlava di questo” continua a raccontare serio Morgan.

L’ex giudice di X Factor racconta dell’evento senza problemi o indugio, ma ammette che continua a pensarci continuamente: “Ci penso spesso, ancora oggi. Papà aveva quarantotto anni. Ne parlo spesso con mia madre, con la quale ho un bellissimo rapporto“.

Il cantautore è tranquillo nel raccontare il dramma e in un modo un po’ troppo cinico ha rivelato quale fosse il suo stato d’animo attuale rispetto al suicidio di suo padre: Morgan, dopo la morte del genitore, si è sentito liberato.
Mio padre negli ultimi anni era violento... Dopo non c’è più stata quella cappa nera, quella paura… che quando lui tornava non si poteva più dire niente” confessa il cantante.

Leggi anche –> “Stuprata a 15 anni da più uomini”: il terribile dramma della star della musica

Maurizio, ai tempi, rimase sconcertato da questa ultima confessione di Morgan e lo ha invitato a riflettere sulle sue parole.
L’ha fatta grossa, eh? Cosa vuole, che adesso gli diciamo ‘Grazie’? Non capiva, stava male… benissimo; però adesso io sto nella mia vita” risponde innervosito l’ex giudice.

Il conduttore racconta che Morgan ha una figlia avuta con Jessica Mazzoli, ex concorrente di X Factor molto più giovane di lui, e con Asia Argento e gli domanda come sia il loro rapporto.

Leggi anche –> “Una tragedia per me”: il terribile dramma della conduttrice più amata

Tua figlia la vedi?” domanda Maurizio. “Certo… ci sono stati alti e bassi ma mi piace collaborare con lei” conclude l’artista poliedrico.

Morgan dramma
(fonte: profilo Instagram @morganofficial)

Morgan è un personaggio della televisione che sorprende sempre. Col suo fare stravagante sembra quasi esagerare talvolta, ma tutto questo è dovuto dal dramma della sua infanzia che l’ha segnato profondamente