Pulire il frigorifero: i trucchi veloci e infallibili

Il frigorifero è quell’elettrodomestico la cui pulizia è un tassello fondamentale. Proprio al suo interno passano tantissimi batteri e germi a causa del cibo che cola, ma anche per le buste che lo contengono. Ecco il segreto per farlo brillare.

Se temi la pulizia del frigorifero e la consideri qualcosa di difficile da realizzare, ti sbagli! Certo la manutenzione è essenziale, ma se conosci dei trucchetti imbattibili più niente ti sembrerà difficile, anzi ci sono dei metodi che sono una garanzia, ma che ti permetteranno di far splendere il tuo frigorifero in batter d’occhio! Ecco come.

frigorifero
fonte: Foto di mohamed Hassan da Pixabay

La pulizia del frigorifero è una di quelle incombenze che più scoccia, ma che deve essere fatta. Il motivo? L’elettrodomestico in questione è un focolaio di batteri se ripetutamente e con estrema cura non lo igienizzi nel modo opportuno.

Tra l’altro, dovresti riuscire a fare ciò anche mantenendo un certo ordine in casa, eliminando nemici come gli acari della polvere. Esistono dei trucchetti per scacciare gli acari, ma devi stare attento a non commettere errori.

Con gli acari al loro posto e il frigorifero pulito nessun batterio o altra sporcizia potrà rovinare la tua amata dimora. Ecco la soluzione per te.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Aloni sul pavimento dopo il lavaggio? Ecco cosa sbagli

Frigorifero a prova di batteri, ecco come!

La cucina e il bagno sono gli ambienti in cui si annidano maggiormente i nemici del pulito. Tra questi oltre alla polvere, muffe e acari, c’è anche l’accumulo di calcare, non temere però, perché anche il calcare può essere eliminato facilmente con una tecnica infallibile, basta evitare gli errori più comuni. Se si riesce a scacciare il calcare, nessun problema per il frigorifero, è ancora più facile!

spugne
fonte: Foto di congerdesign da Pixabay

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pulizia delle tende in casa: prodotti, consigli e trucchi

Ti basta seguire questa guida passo passo. Per prima cosa, decidi di fare ciò quando è maggiormente vuoto, per evitare di gettare via roba perché è andata a male dato il tempo passato fuori dal frigo. Dopo di ciò, stacca la spina perché devi sbrinarlo, operazione che richiede tempo, ma che è salvifica per lo stato del tuo elettrodomestico.

Non usare coltelli o aggeggi affilati, ti basta armarti di una spugna e tanta pazienza, perché dovrai gettare via ghiaccio e acqua per renderlo adeguato allo step successivo.

Adesso, non ci crederai, ma arriva il pezzo forte: prepara uno spray economico e imbattibile! Con soltanto acqua, bicarbonato e aceto di vino bianco, ma anche del limone se ne gradisci l’odore, passalo sugli scaffali del frigorifero.

Dopo averlo fatto agire un po’, passa un panno bagnato con acqua tiepida e poi lascia le ante aperte, in modo da farlo asciugare velocemente e nel modo giusto, vedrai che risultato!