Dramma senza fine per Sandra Milo: il dolore che non passa

Sandra Milo è senza dubbio una delle icone del cinema più importanti degli anni Sessanta. Tra pellicole e Oscar, la diva ne ha passate davvero tante. A distanza di anni decide di confessare i retroscena del dramma che l’ha devastata, e che tutt’ora la fa soffrire. Superare le difficoltà della vita non è facile, ma lei adesso è una sopravvissuta che ha dimostrato di avere tanto coraggio.

Parlare di cinema e di dive come Sandra Milo equivale a fare un salto nel passato. Un periodo ricco di bellezza artistica ricordato con tanta nostalgia. Musa ispiratrice del mito indiscusso di Federico Fellini, ad oggi a distanza di anni, continua ad incantare il pubblico e i fan con la sua esperienza. Rappresenta una fetta importante della storia cinematografica del nostro Paese, oltre che un tassello fondamentale del processo e percorso culturale. Al di là del personaggio, in questo caso mito, c’è comunque un essere umano che ha vissuto delle grandi difficoltà. Le sue hanno avuto delle tragiche conseguenze, e proprio per questo decide di parlarne a cuore aperto.

Sandra Milo
fonte: https://www.instagram.com/sandramiloreal/

Con Sandra Milo il salto nel passato è assicurato, oltre che celebrare la bellezza e il livello artistico del cinema italiano che negli anni Sessanta ha raggiunto l’apice. Federico Fellini è stato uno dei suoi grandi amori, per cui stenta a credere che non ci sia più, ma la stessa lo ricorda con immenso affetto.

La Diva del cinema ha vissuto un terribile dramma, ma non è la sola. Di recente, si è sentito sempre più di frequente parlare di dolori difficili da superare, come nel caso della confessione del dramma durato cinque anni di Michelle Hunziker.

Sentire parlare di tragici eventi anche una conduttrice in apparenza così spensierata, fa riflettere. Ciò permette di andare oltre il mito in questione, e di vedere la realtà dei fatti: il successo non è sempre rose e fiori, nel caso della Diva è stato di calci e minacce. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Sono ancora arrabbiata, lui aveva capito tutto”: il dramma della moglie di Paolo Rossi

Sandra Milo racconta tutta la verità del terribile dramma

Le sfide che la vita ha in serbo per le persone sono molteplici, soprattutto bisogna capire che le difficoltà possono colpire chiunque. Spesso si pensa che quando si è all’apice del successo, ricchi e famosi, niente può colpire la persona in questione, ma ciò è assolutamente sbagliato. Significa avere dei pregiudizi verso chi senza dubbio è un privilegiato per certi aspetti, ma per i restanti è sempre una persona fatta di carne, ossa e problemi, come tutti. Anche la confessione della gieffina ha sconvolto tutti, ciò testimonia che pure in televisione si sentono storie forti e drammatiche. Tra le tante, quella di Sandra Milo è da approfondire per il messaggio che porta con sé, soprattutto per le lezione di vita da apprendere.

Sandra Milo
fonte: https://www.instagram.com/sandramiloreal/

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Non supererò mai il dolore”: dramma per la conduttrice Rai

L’attrice ha fatto la storia del cinema e della televisione, ma ciò che sconvolge è che è stata vittima di un dramma senza fine. Ospite al consueto appuntamento della Domenica a Verissimo, condotto dall’iconica Silvia Toffanin, decide di esorcizzare il dolore del passato raccontando tutto.

Pochi sono a conoscenza del fatto che a soli 15 anni, quando era appena un’adolescente, si è sposata. In apparenza è sembrato un matrimonio fatto d’amore e carezze, ma in realtà quella relazione le ha portato calci, minacce e operazioni chirurgiche per sistemare i danni causati dalle violenze.

Le lacrime cadono come macigni sulle guance della Diva, la quale non omette nessun dettaglio. Dal marito in questione ha ricevuto calci in faccia, per i quali l’hanno sottoposta a degli interventi perché con le orecchie, mascella e naso spaccati non poteva andare da nessuna parte, ma soprattutto sopravvivere.

Le hanno dovuto asportare delle vene per ricostruire i timpani ormai distrutti. Un racconto del genere devasta tutti, ma bisogna parlarne per ricordare quanto la violenza sulla donna si un tema ancora presente nella società, e che bisogna lottare con le unghie e con i denti per non far riaccadere mai più episodi del genere.

Impostazioni privacy