Guerra al Grande Fratello Vip: si passa alle vie legali?

Si passa alle vie legali al Grande Fratello Vip? E’ guerra per le gieffine

Il Grande Fratello Vip continua ad andare avanti e i concorrenti si stanno preparando al tanto atteso Natale. Quest’anno sarà diverso: niente familiari intorno a loro, ma tante vite e storie diverse pronte ad affrontare il cenone natalizio.

Grande Fratello Vip vie legali
(fonte: web source)

Nonostante si dica “A Natale si è tutti più buoni“, nella Casa del Grande Fratello Vip questo motto sembra non essere arrivato.
Alcune concorrenti sono al centro di una diatriba: una tra queste è appena stata eliminata, ma non la manda di certo a dire, tanto da voler passare alle vie legali.
Scopriamo insieme cosa sta succedendo

Maria Monsé contro le sorelle Selassié al Grande Fratello Vip: si passa alle vie legali

Maria Monsè, ex volto di Non è la Rai, ha creato scombussolo nella Casa del Grande Fratello Vip, nonostante sia rimasta in gioco per solo due settimane.
La gieffina ha litigato sia con Sophie Codegoni che con le sorelle Selassiè e, uscita dal reality, continua a portare con sé tanto rancore.

Grande Fratello Vip vie legali
(fonte: web source)

Maria viene invitata a Casa Chi dopo essere stata eliminata dal GF Vip e spara a zero su alcune concorrenti.
Ho voglia di fare televisione e apparire come e l’hanno tutti, ma non ce l’ho ai livelli che ho respirato nella Casa” inizia la Monsè e continua: “Ho visto, e si è notato quando una delle sorelle (Selassiè) è uscita e sono volate delle parolacce, una terribile voglia di dover stare per forza in questo programma e sinceramente sono rimasta sconvolta“.

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, concorrenti alle strette: ora non si gioca più

La ex gieffina è rimasta sconcertata dal loro atteggiamento: “Quando una è andata via si sono sentite le parolacce e da lì capisci che dentro quella Casa c’è gente che smania...”.
Maria continua a non credere all’attacco di panico di Lulù, ma anzi trova che il suo comportamento sia stato indisponente e fuori luogo.

Chi è il peggiore del Grande Fratello Vip?” si domanda la Monsè: “Ti dico Sophie, perché le sue sparate, dall’alto del suoi 19 anni, le ho trovate sgradevoli, inopportune e maleducate“.
La showgirl continua a rinvangare il passato: è veramente rimasta scioccata dalle gieffine o continua a parlarne solo per essere invitata ai vari salotti televisivi?

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, altro che perdono: arriva l’affondo finale

Maria non se ne vuole fare una ragione e non perde tempo nello screditare le Princesse anche sui suoi profili social.
Clarissa, anche lei eliminata dal gioco e sorella minore delle Selassiè, nota tutto e fa una dichiarazione scioccante: vuole passare alle vie legali.

Leggi anche –> Passione rovente in piscina: atmosfera hot al Grande Fratello Vip

Per quanto attiene alle dichiarazioni, riguardanti me e le mie sorelle, che la Signora Monsè continua a fare nelle varie trasmissioni televisive, non ho al momento nulla da dire” scrive la ragazza sul suo profilo social.
Ecco che arriva la stoccata: “Ovviamente, qualora si dovessero oltrepassare certi limiti e si andasse a ledere oltremodo l’immagine mia e della mia famiglia, i riservo di intraprendere le opportune vie legali“.

Grande Fratello Vip vie legali
(fonte: profilo Instagram @clarihailee)

E’ guerra tra Maria Monsè e le sorelle Selassiè. La showgirl continua a ribadire il suo concetto e non ne vuole sentire ragioni, ma la presa in giro pubblica non va bene a Clarissa.
La Monsè riuscirà a capire che deve viversi la vita con più leggerezza o, come dice Giucas Casella, continuerà a rimanere “Pesante“?