Meghan Markle è sconvolta per il trattamento subito

Ancora polemiche all’interno della Royal Family. Meghan Markle avrebbe accusato il colpo e ci sarebbe rimasta malissimo: ecco tutti i dettagli

Harry Obama
Kensington Palace PA Wire

È impossibile che finisca un giorno senza ulteriori polemiche all’interno della Royal Family inglese. E, infatti, anche oggi dalla Gran Bretagna arrivano nuove voci su una vicenda che riguarda Meghan Markle. L’ex attrice statunitense avrebbe ricevuto un trattamento che non le sarebbe piaciuto particolarmente.

La Duchessa di Sussex e suo marito hanno quasi del tutto interrotto ogni rapporto con la Famiglia Reale da quando hanno deciso di lasciare la residenza reale per andare a vivere negli Stati Uniti d’America. La loro villa si trova in California, precisamente nella Contea di Santa Barbara, e ha un valore di circa 14 milioni di dollari.

Da Montecito, la zona residenziale nella quale si sono trasferiti Harry e Meghan, arrivano voci su una possibile diatriba tra l’ex protagonista di Suits e un vecchio amico di famiglia. Si tratta di Barack Obama, ex Presidente degli Stati Uniti d’America per due mandati consecutivi, dal 2009 al 2017.

Ma cosa avrà combinato l’ex leader del Partito Democratico statunitense? Pare che una sua decisione abbia fatto infuriare Meghan Markle. Le voci arrivano direttamente dal Regno Unito e sembrano molto attendibili. Vediamo insieme perché la Duchessa di Sussex sarebbe infuriata con Barack Obama e quali saranno le sue prossime mosse.

Ti potrebbe interessare anche – Ballando con le stelle, amore al capolinea: la coppia più amata si è detta addio

Meghan Markle contro Obama: il motivo dello scontro

Harry Meghan Sussex
Foto: web source

Da quando Meghan Markle ed Harry d’Inghilterra si sono trasferiti negli Stati Uniti d’America, i giornali di gossip non fanno altro che seguire ogni loro passo, alla ricerca di pettegolezzi e di novità sui due duchi di Sussex. Ogni tanto capita che la coppia entri a far parte di polemiche che riguardano proprio la loro scelta di trasferirsi in California.

È proprio quello che è successo lo scorso 4 agosto. In quella data, Barack Obama ha festeggiato il suo sessantesimo compleanno ed ha organizzato un party a Martha’s Vineyard, un’isola nel Massachusetts, al quale sono state invitate tantissime celebrità. Tutti si aspettavano la presenza di Harry e Meghan e invece non è stato così.

Leggi anche – Alta tensione ad Amici dopo la clamorosa scelta della De Filippi? Tutta la verità

Pare che Obama abbia preso male il comportamento di Harry nei confronti della sua famiglia e, per questo motivo, abbia preferito non avere la coppia alla sua festa. Anche Michelle Obama non avrebbe preso bene alcune dichiarazioni dei due nei confronti della Royal Family britannica. Per gli Obama, la famiglia è molto importante.

Secondo Angela Levin, esperta delle vicende della Famiglia Reale, l’ex attrice statunitense sarebbe rimasta sconvolta dal mancato invito da parte di Barack Obama. Lo ha dichiarato alcuni giorni fa al quotidiani inglese Sun. E c’è un motivo ulteriore che ha fatto infuriare Meghan, vediamo insieme di cosa si tratta.

Ai nostri lettori è piaciuto molto questo articolo – “500mila euro per andare al Grande Fratello Vip”: Il vero motivo dell’esclusione della star più attesa

La rabbia dell’ex stella di Hollywood

Meghan Markle è nata il 4 agosto 1981, esattamente nello stesso giorno di Barack Obama, che però è nato nel 1961, vent’anni prima. L’amicizia con gli Obama è nota da tempo, le due coppie si sono incontrate più volte negli ultimi anni, sia in occasione di eventi ufficiali che per passare un po’ di tempo insieme.

Barack Obama ha preferito non invitare Harry e Meghan alla sua festa di compleanno e questa sua decisione avrebbe fatto infuriare la Duchessa di Sussex. L’ex stella del cinema statunitense non avrebbe digerito il mancato invito, soprattutto perché è nata nello stesso giorno dell’ex Presidente degli Stati Uniti d’America.

Un articolo sullo stesso argomento – Royal Family: anche Obama si schiera contro Harry e Meghan

Sarebbe stata l’occasione per festeggiare insieme e invece non è andata così. Secondo quanto riportato da Angela Levin, giornalista esperta delle vicende reali, Meghan Markle avrebbe dichiarato ufficialmente di aver ricevuto l’invito ma non avrebbe fatto in tempo a recarsi alla festa, che si è tenuta nel Massachusetts.

Meghan Markle
Foto: web source

“In realtà avrebbe dato qualsiasi cosa per essere la special guest del meraviglioso party”, ha dichiarato Angela Levin, che ha sottolineato quanto l’ex attrice statunitense ci sia rimasta male per il mancato invito da parte di Barack e Michelle Obama. La lista degli invitati sarebbe stata ridotta da 800 a 475 invitati a causa della pandemia mondiale, ma pare che i duchi di Sussex non fossero presenti nemmeno nella lista originale.